fbpx

Sfinci o zeppole di ricotta

Zeppole ricotta e cioccolato (3)

Sfinci o zeppole di ricotta … friggendo si assapora il meglio della tradizione, si … perché stiamo parlando di tradizioni siciliane, quelle tradizioni che profumano di buono. Un consiglio che vi do è quello di scegliere ricotta vaccina non freschissima ma almeno deve riposare una notte in frigorifero per essere consistente ed aver perso tutto il liquido in eccesso (il siero). A Catania sono sfinci a Siracusa si chiamano zeppole mentre a Ragusa sono frittelle ogni paese ha il suo nome la sua versione. Se andiamo d analizzarle le sfinci le zeppole e le frittelle hanno lo stesso impasto di base e sono tutte fritte nell’olio di semi o anticamente nello strutto.

Un dolcetto che viene preparato nel periodo della commemorazione dei morti fino ad arrivare alla vera e propria festa che lo richiama … la festa di San Martino il santo dei poveri, infatti gli ingredienti utilizzati sono molto semplici e per questo motivo le zeppole sono anche dette dolci dei poveri. Anticamente in qualche città siciliana esiste una tradizione particolare che prevede di cucinare le sfinci o zeppole di ricotta il 10 novembre ossia il giorno prima perché è quel giorno viene festeggiato il San Martino dei ricchi.

Prova anche le frittelle dolci di ricotta e cioccolato

Zeppole ricotta e cioccolato (3)

Sfinci o zeppole di ricotta

Zeppole ricotta e cioccolato friggendo si assapora il meglio della tradizione, si ... perché stiamo parlando di tradizioni siciliane, quelle tradizioni che profumano di buono. Un consiglio che vi do è quello di scegliere ricotta vaccina non freschissima ma almeno deve riposare una notte in frigorifero per essere consistente ed aver perso tutto il liquido in eccesso (il siero).
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

Per l'impasto:

Per il ripieno:

Istruzioni
 

  • In una ciotola dai bordi alti o nella stessa planetaria versate le due farine e mescolatele assieme, sciogliete il lievito nel latte tiepido (tiepido significa appena caldo se scalderete troppo il latte i lieviti moriranno e non avverrà lievitazione) e aggiungete latte e acqua all'impasto con il sale e lo zucchero a seguire. Lavorate l’impasto con la planetaria utilizzando il gancio a foglia come potete vedere nel video oppure a mano, lasciate lievitare l’impasto coperto da carta pellicola per 1 ora esatta. Nel frattempo preparate il ripieno di ricotta, in una terrina unite la ricotta lo zucchero il liquore che avete scelto e le gocce di cioccolato, amalgamate bene con una forchetta fino ad ottenere una crema e lasciate riposare in frigorifero.
    sfinci o zeppole alla ricotta
  • Trascorso il tempo di lievitazione scaldate l’olio di semi di girasole e friggete piccole porzioni di impasto prelevandolo con un cucchiaio, lasciate cadere un cucchiaino colmo di crema di ricotta sull'impasto e nello stesso cucchiaio rigirate l’impasto cercando di coprire la ricotta potete vedere questa manovra nel video all'inizio della ricetta.
    Trascorso il tempo di lievitazione scaldate l’olio di semi di girasole e friggete piccole porzioni di impasto prelevandolo con un cucchiaio, lasciate cadere un cucchiaino colmo di crema di ricotta sull'impasto e nello stesso cucchiaio rigirate l’impasto cercando di coprire la ricotta potete vedere questa manovra nel video all'inizio della ricetta.
  • Versate il fagottino ripieno di ricotta e gocce di cioccolato nell'olio caldo continuando a farne degli altri, di tanto in tanto rigirate le zeppole. Scolatele su carta assorbente appena saranno dorate. Rigiratele nello zucchero semolato e servitele calde calde. Scopri tutte le versioni delle zeppole siciliane clicca qui!!! 
    Zeppole ricotta e cioccolato (3)
Guarda le mie video-ricette su YoutubeIscriviti subito al canale!
Condividi su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valutazione ricetta