fbpx

Tagliolini con gamberetti pomodorini e pistacchio

Tagliolini con gamberetti pomodorini e pistacchio

Ingredienti per 5 persone:
500 gr di tagliolini ( pasta fresca all’uovo tagliata al bronzo).
300 gr di gamberetti freschi
15 pomodorini a ciliegino
sale q.b.
olio evo q.b
zucchero 1 cucchiaino
acqua q.b
prezzemolo q.b
pesto di pistacchio 1 cucchiaio e mezzo
granella di pistacchio
3 spicchi d’aglio piccoli o 1 grande
Preparazione per brodo:
Per prima cosa pulire i gamberetti togliendo il budello e la corazza. Lavarli in acqua fredda. In un pentolino con acqua q.b. mettete le teste pulite dei gamberetti e fate cuocere per mezz’ora circa.
Preparazione sugo:
In una padella mettere olio, aglio a pezzetti (chi lo preferisce può lasciarlo intero e poi toglierlo a metà cottura), gamberetti sgusciati e puliti dopo averli lavati in acqua fredda, i pomodorini lavati e tagliati a metà, sale q.b. e 1 cucchiaio di zucchero mescolare e coprite con un coperchio a fuoco lento per 5 minuti. Aggiungere 1 cucchiaio e mezzo di pesto di pistacchio e mescolare ed infine aggiungere 3 mestoli di brodo fatto precedentemente. Fate cuocere il tutto per 10 minuti circa.
Quando mescolate il sugo con una forchetta schiacciate i pomodorini. Il sugo non deve risultare troppo asciutto ma deve essere un po’ brodoso. A parte in una pentola bollire i tagliolini freschi, la pasta fresca cuoce in pochissimi minuti circa 4/5. Togliete i gamberetti dal sugo e metteteli in un piatto a parte che ci serviranno dopo per abbellire il piatto. Con un forchettone prendere i tagliolini e mettete nella padella con il sugo e finite la cottura con abbondante prezzemolo tritato fresco. Fate saltare la pasta per qualche minuto. Una volta pronta impiattare e decorare il piatto con i gamberetti e granella di pistacchio.

Ricetta realizzata e presentata da Tania Galbo sul gruppo facebook ufficiale di Ricette in Armonia. Entra anche tu e pubblica la tua ricetta!

 

tagliolini gamberetti pomodorini e pistacchio
tagliolini gamberetti pomodorini e pistacchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici + tre =