fbpx

Salsa agrodolce cinese

Salsa agrodolce cinese

Ingredienti: 

200 ml d acqua naturale
1 cucchiaio di amido (di riso di mais o di grano o quello che avete)
60 gr di aceto bianco (è molto più delicato non utilizzate aceto rosso)
80 gr di zucchero semolato
4 cucchiai di passata di pomodoro

Procedimento: 

In una tazza aggiungete metà dell’acqua e uniteci l’amido setacciato. Lavorate il composto energicamente con una frusta per non creare grumi. Scegliete una padella dai bordi alti pesate lo zucchero e versatelo in padella, continuate aggiungendo l’aceto, i 4 cucchiai di passata di pomodoro e in fine aggiungete il composto di acqua e amido che abbiamo sciolto in precedenza. Accendete la fiamma e lasciate andare per 1-2 minuti.

Salsa agrodolce cinese

Mescolate energicamente e di continuo finché il composto non comincerà a prendere consistenza mantenendo la fiamma medio bassa.

Salsa agrodolce cinese

Quando la salsa avrà raggiunto la densità desiderata spegnete la fiamma ed attendete che si freddi completamente. Considerate che quando si raffredda la densità cambierà aumentando un altro pò.

Salsa agrodolce cinese
Salsa agrodolce cinese

Portate la salsa in tavola servendola in coppe per salse o ciotoline cinesi, se volete conservarla mantenetela in un contenitore ermetico in frigorifero meglio se il contenitore lo scegliete di vetro. La salsa si puo conservare per circa 4-5 giorni dopo di ché diventerà acida. E’ perfetta servita assieme agli involtini primavera croccanti da pucciare … vi lascio QUI la ricetta degli INVOLTINI PRIMAVERA AL FORNO.

Salsa agrodolce cinese
Salsa agrodolce cinese

Involtini primavera light senza glutine

 

Gyoza i ravioli alla giapponese

Gnocchi di riso cinesi senza glutine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 3 =