Le ricette di MiriamRicette del gruppoSecondiSecondi di carne

La ricetta del kebab fatto in casa

La ricetta del kebab fatto in casa
La ricetta del kebab fatto in casa

La ricetta del kebab fatto in casa.

La parola kebab sta a significare appunto … “carne arrostita” in lingua turca. Uno di quei piatti diventati popolari in Italia grazie alle migrazioni dal medio oriente. E’ molto curioso ma l’origine del kebab risale dal fatto che le antiche famiglie avevano poca disponibilità si combustibile per la cottura così univano tutte le carni per realizzare un unica cottura che la rendeva ancora più saporita per i sapori amalgamati. I soldati persiani realizzavano questa cottura con gli utensili del momento … quindi le lunghe spade oggi sostituite da un forte spiedo di ferro con base che regge il peso della carne durante la cottura. Normalmente il kebab non va preparato con la carne di maiale in quanto vietata dalla religione islamica, ma in Italia invece la carne di maiale ha sostituito quella d’agnello molto più costosa e pregiata. Oltre al misto di spezie che proponiamo nella ricetta potete aggiungere anche qualche cucchiaio di aceto se è di vostro gradimento, aiuterà ad amalgamare i sapori e ad ottenere un gusto più deciso della carne. Il kebab veniva cotto alla brace e ancora qualcuno riesce ad eseguire la cottura originaria, ma nella maggior parte dei casi ormai la fonte di calore della brace è stata sostituita dal forno elettrico anche per accelerare i tempi. Qui di seguito vi lascio alla ricetta del kebab fatto in casa … realizzato da Miriam Salvino.

 

 

Print Recipe
Kebab fatto in casa
Piatto carne
Keyword carne
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 3 ore
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Per il kebab:
Per il pane arabo pita:
Piatto carne
Keyword carne
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 3 ore
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Per il kebab:
Per il pane arabo pita:
Istruzioni
  1. In una ciotola si versa lo yogurt con tutti gli ingredienti sopra elencati. Si mescola bene il composto e si adagia su tutta la carne alternando i tagli. Si copre con pellicola e si lascia marinare per 3 ore.
  2. Trascorso il tempo di marinatura si prende uno spiedo grande, con una base, e si infilza tutta la carne. Mettere a cucinare in forno a 150° per circa 2/3 ore
  3. Nel frattempo prepariamo il pane/pita... 500 g farina 00, 250 g di acqua, 35 g olio d'oliva, 10 g di sale, 1 bustina di lievito di birra. Sciogliere il lievito nell'acqua e aggiungere piano piano la farina, l'olio e infine il sale. Far lievitare 1 oretta, poi formare delle palline (70 g l'una), stendere a pita e infornare a 250° per 8 min.
  4. Farcire il pane con affettato di kebab insalata mista a piacere e salse.