ENTRA   a far parte del gruppo ufficiale ... io sono online tutto il giorno per rispondere alle tue domande!

DolciGelati e semifreddi

Gelato allo yogurt e frutta con gelatiera


Widget not in any sidebars

Seguimi in diretta sui social.

Gelato allo yogurt e frutta cremoso_
Eccomi con un esperimento più che con una ricetta dato che è solo la seconda volta che metto in funzione la gelatiera e in questo caso ho provato una versione più light. Ho definitivamente eliminato la panna dato che nella prima prova mi sembrava coprisse un po il sapore della frutta e non ancora soddisfatta ho anche rischiato mettendo meno zucchero perché come quasi tutti sapete si dice che sia essenziale per la riuscita del gelato ma avendo scelto le pesche come ingrediente principale avevo paura venisse veramente troppo dolce. Devo dire che ne sono rimasta comunque molto soddisfatta perché è risultato abbastanza cremoso e dolce al punto giusto, ma in ogni caso sono sempre del parere che si possa dosare lo zucchero a proprio piacere. Detto questo non mi resta altro che proporvi questa  ricetta estiva adatta a tutti quei giorni in cui si ha solo voglia di qualcosa di fresco. Io amo mangiarlo dopo cena ma potete tranquillamente proporlo in qualsiasi momento della giornata e sono sicura che piacerà davvero a tutti. In congelatore tenderà ad indurire come ogni gelato fatto in casa dato che non sarebbero adatti a temperature così basse come i freezer casalinghi ma basterà ricordarsi di riporlo fuori dal frigo 10 minuti prima di mangiarlo. Buon gelato a tutti! Hai voglia di cucinare e proporre la mia sfiziosa ricetta sul tuo blog? Puoi realizzarla ma non dimenticare di incollare il link della ricetta originale nel testo!

Print Recipe
Gelato allo yogurt e frutta con gelatiera
Piatto dolce
Tempo di preparazione 45 minuti
Tempo Passivo 24 ore
Porzioni
porzioni
Ingredienti
Piatto dolce
Tempo di preparazione 45 minuti
Tempo Passivo 24 ore
Porzioni
porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Iniziate sbucciando meta' delle pesche e riducetele in crema con un frullatore e ponetele in frigo in modo che rimangano fresche.
  2. L'altra meta tagliatele a pezzettini molto piccoli e ponete pure queste in frigo.
  3. Io ho usato dello zucchero di canna naturale comprato in Thailandia, quindi ho dovuto scioglierlo in microonde con un po'di acqua e un po'della dose del latte che poi aggiungerò nella gelatiera. Se usate qualunque altro zucchero potete scioglierlo in microonde con il latte o in un pentolino a bassa temperatura. Mi raccomando non dimenticatevi di farlo raffreddare completamente
  4. Ora non vi resta che mescolare bene zucchero, latte, polpa di pesche, yogurt, pesche a pezzi nella gelatiera e metterla in funzione a velocità bassa (2 nella mia) per qualche minuto, io poi ho aggiunto un po di succo di limone ma non è necessario e ho alzato a velocità 4 per circa 15 minuti e a velocità 6 fino ai 30 minuti in modo da fare incorporare bene l'aria.
  5. Il risultato dopo 30-35 minuti sarà questo, una versione leggera e cremosa di gelato allo yogurt.