CremeDolci

Crema di nocciole simil Nutella in 5 minuti!

Crema di nocciole simil Nutella in 5 minuti!

Quanti di voi avranno provato mille volte a realizzare un’ottima crema spalmabile ma senza successo? Io vi propongo una crema spalmabile molto simile alla nutella realizzata con soli ingredienti genuini e facilmente reperibili, solo 4 ingredienti ed il gioco è fatto … zucchero a velo nocciole cioccolato e latte.  Ho provato questa crema anche con il latte senza lattosio il risultato è lo stesso mi piace molto. Inizialmente ero molto scettica e vi posso confidare che il gusto è un pochino più deciso della nutella, ma vi garantisco che questa crema è deliziosa sul pane e l’ideale per realizzare dolci di ogni tipo e poi non contiene olio di palma. L’unica pecca è che vi finirà molto in fretta e che può stare in frigo per un minimo di 7 giorni ed un max di 10 perchè non contiene conservanti, si può tenere anche in dispensa resterà molto più morbida e vellutata ma non più di 5 giorni, io sinceramente preferisco mantenerla freddina in frigorifero, da quando ho realizzato questa strepitosa crema mio marito ha la fissa del frigorifero 😀 l’ho già beccato 2 volte con la boccia in mano …  a fine ricetta potete visionare anche il video molto più dettagliato delle foto dove spiego passaggi salienti e suggerimenti 😀 buona visione da Silvy e il mangione di Giò.

Print Recipe
Crema di nocciole simil Nutella
Istruzioni
  1. Per realizzare la crema spalmabile di nocciole cominciamo tostando le nocciole se non le avete acquistate tostate, lasciatele intiepidire e frullate più che potete finché non otterrete una farina finissima che pian piano diventerà un impasto.
  2. Aggiungete lo zucchero a velo all'impasto e continuate a frullare (più frullerete le nocciole e meno grumi avrà la vostra crema quindi siate generose con il frullatore). Scaldate il latte ma non fatelo bollire e aggiungeteci il cioccolato tritato, mescolate a fuoco spento finché non si sarà sciolto del tutto.
  3. A questo punto aggiungete i 3 cucchiai di olio di semi di arachidi.
  4. Subito dopo la pasta di nocciole ottenuta. Mescolate con una frusta finché la pasta di nocciole non si sia amalgamata per bene oppure frullate con un minipiner ad immersione per far si che la crema risulti molto più liscia e omogenea.
  5. Accendete la fiamma media e mescolate per 5 minuti esatti. Spegnete il fuoco lasciate intiepidire qualche minuto versate la crema in una boccia e sistemate in frigo per qualche ora.
  6. Al mattino risulterà molto più densa se la preferite più liquida basta uscirla fuori dal frigo qualche minuto prima della colazione. Buon Lavoro
  7. Consigli: se volete ottenere una crema molto liscia e senza grumi come l'originale allora fornitevi di un buon trita spezie elettrico quello utilizzato per macinare caffè e pepe ... otterrete quasi un liquido dalle nocciole e la crema sarà divina