Al cucchiaioDolciGelati e semifreddi

Biancomangiare, budino siciliano d’eccellenza!

Biancomangiare, budino alle mandorle di Sicilia!
Sta incominciando a fare caldo, anzi in Sicilia siamo già in piena estate (come al solito qui si passa dal piano inverno all’estate in un baleno), e si sente la necessità di iniziare a gustare qualcosa di fresco, avendo a disposizione del buon latte di mandorla mi è venuto in mente di preparare un dolce al cucchiaio tipicamente siciliano e il biancomangiare, che dalle mie parti è anche detto “gelo di mandorla”. È un dolce semplice, fresco, dove ad ogni cucchiaiata sentirete tutti i sapori più intensi della Sicilia. Sono proprio gli ingredienti principali quali mandorle e zucchero dal colore candido a conferirne il nome. Esistono diverse varianti si può sostituire lo zucchero con del buon miele locale, si può aromatizzare a piacere con buccia di agrumi, o aroma di vaniglia, e perchè no con dei pistacchi tritati. Nella sua semplicità questo candido budino è l’ ideale a fine pasto in quanto è un dessert raffinato e rinfrescante, perfetto se siete alla ricerca di qualcosa di leggero e al contempo goloso. Il biancomangiare è un dolce molto elegante e velocissimo da realizzare ma soprattutto economico e con ingredienti reperibili in qualsiasi supermercato, scegliete sempre un latte di mandorla di qualità. Direi che è un’ esperienza unica da provare! Hai voglia di cucinare e proporre la mia sfiziosa ricetta nel tuo blog? Fallo, e incolla nel testo il link della ricetta originale.

Print Recipe
Biancomangiare, budino alle mandorle di Sicilia
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. In un pentolino mettete il latte di mandorla,unite l'amido, lo zucchero e con l'aiuto di una frusta mescolate il tutto unite la cannella e la buccia di limone,mettete sul fuoco a fiamma bassa e lasciate addensare,portate a bollore, lasciate cuocere 5 minuti e spegnete.
  2. Versatelo negli appositi stampi da budino e lasciate raffreddare almeno un ora a temperatura ambiente e poi trasferite in frigorifero per almeno 2/3 ore.
  3. A questo punto capovolgere lo stampo su un piatto e decorate a piacere.
  4. Buon Appetito!