fbpx
PastaPrimi

Pasta con alloro

Pasta con alloro

La pasta con l’alloro, conosciuta anche come “pasta c’addauru”, è un autentico piatto siciliano che unisce la semplicità alla ricchezza dei sapori. Preparata con foglie di alloro fresche e pasta al punto giusto di cottura, questa ricetta esalta le qualità naturali dell’alloro, offrendo un’esperienza culinaria unica.

Per prepararla, porta l’acqua a ebollizione in una pentola e aggiungi un pizzico di sale insieme alle foglie di alloro fresche o essiccate. La quantità di foglie può variare secondo i gusti, ma di solito 5-7 foglie sono sufficienti per una pentola di pastina. Aggiungi quindi la pastina scelta e cuoci seguendo le indicazioni sulla confezione, mescolando di tanto in tanto per evitare che si attacchi al fondo.

Pasta con alloro

Una volta cotta al dente, scola la pastina e rimuovi le foglie di alloro. Questo semplice gesto permette agli oli essenziali dell’alloro di rilasciare il loro profumo sottile ma distintivo, conferendo al piatto un aroma irresistibile. Puoi servire la pasta calda, magari aggiungendo un filo d’olio extravergine d’oliva o del formaggio grattugiato a piacere.

Questa gustosa pasta non solo delizia i sensi, ma può anche offrire benefici per la salute digestiva. L’alloro è noto per le sue proprietà aromatiche e digestive, e può contribuire a ridurre il disagio gastrico come gonfiore e flatulenza. Inoltre, le foglie di alloro contengono oli essenziali con proprietà antimicrobiche e antibatteriche, che possono proteggere il sistema digestivo da infezioni. Alcuni ritengono anche che le tisane di alloro abbiano effetti rilassanti, utili per ridurre lo stress e la tensione, benefici anche per il benessere intestinale e dello stomaco.

Pasta con alloro
Pasta con alloro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 5 =