Cupcake al caffè

Sciogliete il burro a bagno maria, aggiungete lo zucchero semolato e l’uovo e lavorate con le fruste per qualche minuto finchè non otterrete un composto spumoso e cremoso.

Pane di farro integrale con noci e semi di girasole!

Versare la farina in una terrina capiente formate una fontana e versateci dentro tutti gli ingredienti tranne la frutta secca. Impastare tutti gli ingredienti assieme fino ad ottenere un panetto liscio aggiungere le noci tritate ed impastare ancora fino ad incorporarle tutte.

Involtini light di tacchino e spinaci!

Sbollentate gli spinaci salandoli. Se le fettine di tacchino sono troppo spesse lavoratele con un batticarne in modo da renderle più sottili, per non fare rovinare le fibre della carne basta battere chiudendo le fette dentro due fogli di carta forno 😉 Adagiate le fettine su un vassoio e sistemateci sopra gli spinaci un cucchiaiono per fetta di parmigiano e il prosciutto cotto se previsto dalla vostra dieta oppure realizzate gli involtini semplici vi assicuro che sono buoni.

Gnocchi light alle zucchine 250 cal

Lavate le zucchine e asciugatele, tagliatele a tocchetti. Scaldate in una padella antiaderente un filo d’olio e aggiungete le zucchine mantenete la fiamma viva e rigirate ogni 2 minuti, in questo modo il pochissimo olio manterrà una cottura quasi grigliata e le zucchine saranno saporite e leggere.

Minestrone di verdure fresche

Versare la dadolata di verdure in pentola e ricoprire con acqua fino a 3 cm oltre le verdure. Cuocere a fuoco medio per 50-60 minuti, salare solo a fine cottura.

Estratto di pomodoro “u strattu”

Versate la passata di pomodoro in una pentola abbastanza capiente ed aggiungete il sale fino, lasciate cuocere a fiamma media almeno 2 ore mescolando di tanto in tanto, la polpa di pomodoro si dimezzerà restringendosi eliminando la prima acqua in eccesso. Se la passata la realizzate fresca direttamente dai pomodori sbollentandoli in acqua e poi passandoli ci vorranno circa 15 chili di pomodori maturi.

Marmellata di ficodindia dolce e mielosa!

Pesate 1 kg di fichi già puliti tagliateli a pezzettoni grossolani, versateli in una casseruola aggiungete 1 bicchiere di acqua e lasciateli cuocere a fiamma dolce per almeno 30 minuti finchè i pezzettoni non si saranno sgretolati del tutto.

Come raccogliere e pulire i ficodindia senza problemi!

Con un coltello incidete i due lati del frutto ed un incisione invece la fate trasversale per il senso della lunghezza così come da foto, in questo modo otterrete un apertura perfetta senza rovinare il frutto che si aprirà come un libro. Riponete i fichi puliti in una ciotola e servite in tavola i frutti freschi.