fbpx

Olive schiacciate alla calabrese

Olive schiacciate alla calabrese

Io ho comprato 5 kg di olive e le ho schiacciate e messe direttamente in un contenitore, per schiacciarle ho usato un batti carne.
Appoggi l’oliva su una tavola di legno, e gli dai un colpetto, si deve aprire leggermente. Naturalmente senza frantumare il nocciolo.
Questo procedimento serve a far togliere tutto l’amaro delle olive nell’acqua.

Una volta schiacciate tutte, si ricoprono con acqua, quest’acqua va cambiata una volta al giorno per 5 giorni. Al quinto giorno si scolano bene, e si aggiunge, aglio, peperoncino, finocchietto selvatico e sale. Così bisogna trasferirle in un recipiente, a forma di secchio, ricoprirle a filo con acqua, coprirle con un coperchio (io c’è l’ho di legno senza pomello) e adagiare sul coperchio un peso. Le olive devono stare leggermente pressate. Dopo un po’ di giorni sono pronte da gustare. Miriam

Olive schiacciate alla calabrese
Olive schiacciate alla calabrese