fbpx

Olio d’oliva piccante aromatizzato

Olio d’oliva piccante aromatizzato

-> SCOPRI IL GRUPPO DI RICETTE IN ARMONIA

Oggi vi spiegherò come preparare un ottimo olio d’oliva piccante e aromatizzato e con i peperoncini che avanzeranno prepareremo il trito di peperoncini sott’olio perfetti per condire bruschette, risotto, pasta e fagioli o le pietanze che preferite. Questa ricetta va seguita soltanto con peperoncini secchi e mai freschi. Se avete invece a disposizione i peperoncini freschi magari perché li coltivate o li avete comprati così, dovete prima essiccarli al sole pazientemente finché non scrocchieranno al tatto e poi per sicurezza infornarli 30 minuti esatti in forno statico a 100°. Per una buona conserva suggerisco di comprare bottiglie dal colore scuro tendente al marrone o al verde così che non possa filtrare la luce e rovinarne l’essenza dell’olio stesso. I peperoncini che ho utilizzato sono di qualità cornetto siciliani con giusta piccantezza e ottimo gusto, se decidete di utilizzare peperoncini molto piccanti come ad esempio l’abanero dimezzatene la dose che vi indico in ricetta. Un ultimo consiglio … procuratevi un termometro da cucina in modo da non sbagliare le temperatura quando si scalda l’olio, pena la perdita dell’aroma e l’olio si guasterà molto presto. Potete anche utilizzare l’olio di semi di girasole al posto dell’olio evo, ne guadagnerete in tempo di durata potrete conservarlo per più di 12 mesi ma non avrà il gusto e le proprietà dell’olio purissimo d’oliva. Adesso vi lascio alla ricetta e grazie d’essere passati da qui! 

Olio d'oliva piccante aromatizzato

Ricetta originale olio piccante aromatizzato
Porzioni 1 bottiglia da 800 ml

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Se avete deciso di seccare in casa i peperoncini esponendoli al sole dell'estate per essere sicuri di scongiurare il botulino sistemate gli stessi su una teglia forno ed infornateli per 30 minuti a 100°, ripetete l'operazione se necessario o comunque finché non saranno ben secchi e dorati. Lasciate raffreddare il forno mantenendo i peperoncini all'interno del forno.
  • Lavare ed asciugare le erbe, versare in una casseruola l'olio d'oliva, aggiungere le erbe e scaldare l'olio mantenendo la fiamma bassissima e spegnete la fiamma al raggiungimento dei 60° esatti. Per chi non avesse il termometro basterà osservare l'olio ... quando cambierà la densità sarà più fluido ed inizierà a fare delle piccole bollicine sul fondo allora potete spegnere subito la fiamma perché avrete già sfiorato i 60°. Lasciate raffreddare bene nella stessa pentola. Nel frattempo pesate 100 gr di peperoncini secchi e tagliateli o spezzettateli alla dimensione di 1 cm a pezzettino e teneteli da parte.
  • Quando l'olio si sarà raffreddato per bene Filtrate l'olio togliendo gli aromi e aggiungete i peperoncini con il cucchiaino di sale, mescolate e sempre a fiamma bassissima riportate l'olio a 60° come spiegato in precedenza e raggiunta la temperatura spegnete un altra volta il fornello lasciando raffreddare bene il composto.
  • Suddividete il composto nei barattoli di vetro chiudete ermeticamente e lasciate in una dispensa al buio per 7 giorni. Trascorsi i 7 giorni di riposo riprendete i barattoli che abbiamo lasciato riposare filtrate il tutto.
  • Avremo così i peperoncini da una parte e l'olio aromatizzato piccante dall'altra. Versate i peperoncini in un mixer e macinate della densità che preferite, sistemate il composto nelle bocce già utilizzate in precedenza e ancora sporche di olio e ricoprite il macinato di peperoncini con dell'olio evo nuovo, in questo modo si manterranno morbidi e piccanti al punto giusto e saranno perfetti per condire bruschette, risotto, verdure di campagna o le pietanze che preferite.
  • Versate filtrato l'olio in un oliera e sistematelo al buio in dispensa assieme al trito di peperoncini già preparato. L'olio aromatizzato piccante potrà essere utilizzato per circa 8-10 mesi. Nell'oliera potete anche aggiungere 1 peperoncino intero secco che renderà particolare e gradevole la visibilità della bottiglia da portare in tavola. L'olio aromatizzato piccante potrà essere utilizzato per circa 8-10 mesi.
Guarda le mie video-ricette su YoutubeIscriviti subito al canale!
Condividi su Facebook

Olio d'oliva piccante aromatizzato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




sedici + 3 =