Tetù biscotti dei morti

  Print Recipe Tetù biscotti dei morti Piatto biscotti, dolce Tempo di preparazione 10 minuti Tempo di cottura 12 minuti […]

Cupcake al caffè

Sciogliete il burro a bagno maria, aggiungete lo zucchero semolato e l’uovo e lavorate con le fruste per qualche minuto finchè non otterrete un composto spumoso e cremoso.

Biscotti con la sparabiscotti

Questa è l’unica ricetta che mi ha soddisfatta fino ad oggi, è difficile trovare la consistenza giusta per poter utilizzare la sparabiscotti, un consiglio che mi sento di darvi è quello di non sostituire mai gli ingredienti principali come lo zucchero a velo, quello semolato resterebbe granuloso. Iniziamo versando in una ciotola la farina facciamo una fontana e versiamo tutti gli altri ingredienti al suo interno, amalgamiamo con le mani e incominciamo ad impastare, l’impasto risulterà molto appiccicoso ma è normale, appena il panetto si sarà formato aiutatevi con pochissima farina, continuate a lavorare la pasta per qualche altro minuto finchè non sarà liscia ed omogenea. Dividiamo il panetto in 3 parti e di ognuna formiamo un serpentone che possa entrare facilmente nella pistola. Scegliamo la formina che più ci piace e la sistemiamo avvitandola nella parte iniziale della pistola. Tiriamo indietro lo stantuffo e carichiamo.

Crema di nocciole simil Nutella in 5 minuti!

Per realizzare la crema spalmabile di nocciole cominciamo tostando le nocciole se non le avete acquistate tostate, lasciatele intiepidire e frullate più che potete finchè non otterrete una farina finissima che pian piano diventerà un impasto, aggiungete lo zucchero a velo all’impasto e continuate a frullare (più frullerete le nocciole e meno grumi avrà la vostra crema quindi siate generose con il frullatore). Scaldate il latte ma non fatelo bollire e aggiungeteci il cioccolato tritato, mescolate a fuoco spento finchè non si sarà sciolto del tutto, a questo punto aggiungete i 3 cucchiai di olio e subito dopo la pasta di nocciole ottenuta. Mescolate con una frusta finchè la pasta di nocciole non si sia amalgamata per bene oppure frullate con un minipiner ad immersione per far si che la crema risulti molto più liscia e omogenea. Accendete la fiamma media e mescolate per 5 minuti esatti. Spegnete il fuoco lasciate intiepidire qualche minuto versate la crema in una boccia e sistemate in frigo per qualche ora. Al mattino risulterà molto più densa se la preferite più liquida basta uscirla fuori dal frigo qualche minuto prima della colazione. Buon Lavoro 😉

Gelato biscotto al mascarpone con ciliegie

Tirate fuori dal freezer il gelato per qualche minuto in modo che si ammorbidisca. Sistemate dentro uno stampo della carta pellicola e sistemateci il gelato fino a coprire almeno 2 cm. Chiudete il gelato con la carta pellicola e riponete in frigo qualche minuto in modo che si indurisca. Riprendete lo stampo con il gelato e grazie alla pellicola sarà facilissimo tirar fuori il gelato incidete dei dischetti di misura pari al biscotto che avete scelto e sistemate il gelato tra due biscotti. Potete consumare subito questa bontà o sistemarla in carta pellicola e riporla in freezer finchè non avrete voglia di un bel gelato sfizioso. Nota bene: più sta in frizeer e più il biscotto si ammorbidirà, se invece preferite un biscotto morbido consumateli subito!