Ricette

Gyoza i ravioli alla giapponese

Gyoza i ravioli alla giapponese detti anche jiaozi – antipasto che viene servito accompagnato da salsa di soia aromatizzata o semplice. Tradizionalmente per preparare i gyoza si dovrebbe utilizzare rigorosamente l’olio di sesamo ma se non ve ne trovate in casa perché difficile da reperire andrà benissimo anche l’olio di semi di girasole o di arachidi.

Scegliete della carne magra e di ottima qualità, potete scegliere anche di utilizzare la farina senza glutine io li preparo spesso con questa ricetta e vengono perfetti la pasta è morbida ed elastica grazie all’aggiunta di acqua bollente all’impasto.

Ingredienti gyoza senza glutine:

160 gr di farina shar senza glutine tipo B
140 ml di acqua bollente
1 pizzico di sale

Ingredienti farina normale:

250 gr di farina
150 ml di acqua bollente
1 pizzico di sale

Ingredienti ripieno:

½ cavolo verza,
1 cucchiaino di sale,
250 gr di macinato di maiale magro,
2 cucchiai di olio di sesamo,
1 porro tenero o erba cipollina o cipollina fresca,
q.b. salsa di soia, q.b. sale, q.b. olio evo.

Procedimento:

Pulite e lavate mezzo cavolo verza ed il porro, tagliatele le verdure molto sottili sistemateli in una ciotole aggiungete un cucchiaino colmo di sale, amalgamate bene con le mani, coprite con la carta pellicola e lasciate riposare per 30-40 minuti, in questo modo le verdure rilasceranno l’acqua in eccesso. Trascorso il tempo di riposo sistemate il composto in un canovaccio di cotone e strizzate forte per espellere l’acqua salata.

Mettete il macinato di maiale in una ciotola e aggiungete verza e porro strizzati, due cucchiaini di salsa di soia, un cucchiaio di olio di sesamo ed un pizzico di sale, impastate con le mani finché non otterrete un ripieno omogeneo.

Stirate l’impasto molto sottile (potete anche utilizzare una sfogliatrice oppure un mattarello), incidete dei cerchi di circa 8-10 cm di diametro, posizionate al centro di ogni cerchio un cucchiaino colmo di ripieno, bagnate con pochissima acqua il bordo dell’impasto e richiudete a mezza luna sigillando bene i bordi.

Gyoza i ravioli alla giapponese
Gyoza i ravioli alla giapponese

Fate scaldare in padella un cucchiaio di olio d’oliva, sistemateci tutti i ravioli e lasciateli cuocere a fiamma viva per qualche minuto, finché non si sarà formata la crosticina croccante sotto. A questo punto aggiungete mezzo bicchiere d’acqua facendola scendere a filo chiudete il coperchio e lasciate cuocere 5 minuti a fiamma media. Scoperchiate e fate evaporare l’acqua rimasta. (Per avere una crosticina croccante uniforme vi basterà aggiungere 2 cucchiai di olio di sesamo quando l’acqua sarà evaporata e lasciamo cuocere altri 30 secondi).

Togliete i ravioli dal fuoco e sistemateli in carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso, servite gyoza giapponesi ancora caldi accompagnati da una ciotolina di salsa di soia di ottima qualità.

Gyoza i ravioli alla giapponese
Gyoza i ravioli alla giapponese

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.