ENTRA   a far parte del gruppo ufficiale ... io sono online tutto il giorno per rispondere alle tue domande!

Ricette

Gnocchetti sardi fatti in casa (Malloreddus)

Condividi:

Gnocchetti sardi fatti in casa (Malloreddus)

Ingredienti: 

650 gr di semola di grano duro
300 ml di acqua

rigagnocchi o macchina per gnocchi sardi

Procedimento:

Versate in una ciotola la farina e l’acqua ed impastate energicamente finché non otterrete un impasto elastico ed omogeneo, se l’avete utilizzate una planetaria la pasta vi verrà ancora più elastica, con un mattarello stirate la pasta allo spessore di 1 cm e ricavatene delle striscioline larghe sempre 1 cm.

Se avete la macchina dei cavatelli passate le strisce di pasta dalla macchina oppure utilizzare un rigagnocchi, ricavate pezzettini di circa 2-3 cm e sistemate il pezzettino sul rigagnocchi e pressate con un dito trascinando il pezzettino di pasta. 

Man mano che ricaverete gli gnocchetti fateli cadere o sistemateli su abbondante farina e rigirali più volte in modo che non possano attaccarsi uno con l’altro. La macchina per realizzare gli gnocchi è facilmente reperibile anche ad un prezzo moderato io l’ho acquistata su Amazon la trovate a questo link 😉 -> MACCHINA PER GNOCCHI SARDI

Potete preparare gli gnocchetti un giorno prima e sistemarli in frigorifero coperti, oppure congelarli fino a 4 – 5 giorni. Al momento della cottura fate scongelare gli gnocchetti 1 ora prima fuori dal frigorifero e cucinateli in acqua bollente salata per 4-5 minuti, conditeli con sugo di pomodoro e serviteli in tavola.

 

 

Condividi: