DolciMenù FestiviOgnissantiPiccola pasticceria

Dita degli apostoli con crema di ricotta

Dita degli apostoli con crema di ricotta fresca per tutti grandi e piccini, per il 2 novembre in Sicilia ed altre regioni d’Italia è tradizione preparare le dita degli apostoli, questi deliziosi dolcetti sottili e affusolati come le dita. Frittatine velocissime aromatizzate all’arancia  o alla vaniglia farcite con deliziosa crema di ricotta fresca e gocce di cioccolato. In Puglia le dita degli apostoli sono un dolce principalmente carnevalesco. Se ti piacciono le mie ricette mi trovi online tutti i giorni sul gruppo ufficiale clicca qui per iscriverti.

Ingredienti: 

4 uova fresche (circa 120 gr di albume)
q.b. cannella in polvere
200 gr di ricotta vaccina
10 gr di brandy o liquore dolce
q.b. gocce di cioccolato fondente
un pizzico di vanillina o polvere d’arancia
90 gr di zucchero semolato
q.b. zucchero a velo
q.b. burro

Procedimento:

Preparare la crema di ricotta versando in una ciotola la ricotta il brandy lo zucchero semolato un pizzico di cannella e le gocce di cioccolato fondente, lavorare il composto con una forchetta fino a renderlo omogeneo e cremoso, coprire con carta pellicola la ciotola e sistemate in frigorifero per qualche minuto. Adesso dividete gli albumi dai tuorli, per la ricetta utilizzeremo solo gli albumi. Se volete un idea di come utilizzare i tuorli superflui provate a preparare la frolla dei canestrelli con tuorli sodi è una vera bontà vi basterà bollire 1-2 minuti i tuorli.

Tornando alla ricetta delle dita degli apostoli versate in una tazza gli albumi e sbatteteli per qualche secondo energicamente con una forchetta aggiungendo un pizzico di vanillina ma pochissima oppure della polvere d’arancia (se non hai mai realizzato la polvere d’arancia segui la ricetta qui) appena gli albumi saranno spumosi 1-2 minuti mettete a scaldare un padellino piccino e scioglieteci qualche noce di burro, versateci 3 cucchiai per volta di albume attendete che la frittatina sia ben cotta (pochi secondi) e rigirate sull’altro lato. E’ importante utilizzare una padella antiaderente.

Sistemate la frittatine su un piatto e farcitele con la crema di ricotta avvolgete il tutto fino a formare un filoncino, cospargete di zucchero a velo e riponete in frigorifero fino al consumo.

Leggi anche la ricetta delle frittatine d’asparagi farcite 😀