DolciPiccola pasticceria

Cruffin sfogliati veloci

Pubblicato il
Condividi:

I miei cruffin non seguono la ricetta originale, normalmente vengono preparati con pasta brioche molto elaborata e bisogna seguire attentamente mille passaggi. Questi cruffin invece sono la mia versione veloce per coloro che non hanno mai tempo da dedicare ai fornelli e vorrebbero preparare un dolcetto sfizioso ottimo a colazione o per la merenda. I cruffin lo dice il nome stesso non sono altro che un incrocio tra i croissant e i muffin realizzati per la prima volta da un grande pasticcere londinese. Vi lascio alla mia ricetta e sono certa che vi piacerà molto. Potete optare alla variante con nutella tanto amata dai bambini invece della marmellata. Un bacio a chi passa da qui 😉

Ingredienti x 4 cruffin: 

1 rotolo di pasta sfoglia fresca da banco frigo
qualche cucchiaio di marmellata
80 gr di burro ammorbidito
zucchero a velo q.b.

Procedimento: 

Stendere delicatamente il rotolo di pasta sfoglia. Spalmate con una palettina il burro in tutta la superficie della pasta. Tagliate a metà il foglio di pasta sfoglia per il senso della lunghezza. Arrotolate su se stessi i due lembi ricoperti di burro facendo attenzione ad arrotolare sempre dal lato più lungo.

Accendete il forno a 200° ventilato e lasciatelo scaldare. Tagliate ogni cordoncino ottenuto in due sempre per il verso della lunghezza in questo modo osserverete tutti gli strati della sfoglia. Rigirate lo strato sfogliato verso l’esterno mentre arrotolate formando una chiocciolina.

Spennellate di burro uno stampo per muffin, sistemateci dentro i cruffin ed infornate per 30 minuti esatti o comunque finchè non li vedrete dorati bene. La cottura interna dei cruffin può variare a seconda del forno.

Togliete i cruffin ancora caldi dallo stampo spolverateli di zucchero a velo e serviteli con un bel cucchiaio di marmellata di albicocca o nutella sopra.

 

 

Condividi: