fbpx

Crostate fatte in casa: facili, veloci e gustose

Crostate fatte in casa: facili, veloci e gustose

 

Quando si parla di dolci, la tradizione italiana è davvero molto ricca di chicche squisite e gustose. 

Il dessert è ideale da consumare non solo a fine pasto, ma anche come spuntino o merenda. 

Infatti, spesso si afferma che non vi sia merenda più indicata per i bambini di un dolce fatto in casa. 

Gli ingredienti per la preparazione delle crostate sono semplici, proprio come la preparazione stessa. 

Non vi sono limiti alla fantasia di colei, o colui, addetto alla preparazione. Infatti, vi sono davvero tante idee per preparare crostate buonissime

 

Come preparare la pasta frolla per le crostate? 

 

La pasta frolla per crostate è un impasto base della pasticceria italiana. Preparare la pasta frolla in casa è semplice, veloce ed è ideale per dar vita a crostate che rallegreranno il palato dei membri familiari e degli amici. 

Quando si parla di pasta frolla, ci si riferisce ad un impasto a base di farina, burro, zucchero e uova; a seconda dei gusti, si potrebbe aggiungere la vaniglia o la scorza di limone. 

I requisiti base per una realizzazione a regola d’arte della pasta frolla per preparare ottime crostate sono essenzialmente due: morbidezza e friabilità. 

 

Quali sono gli ingredienti fondamentali? 

 

Come già scritto, preparare la pasta frolla è facile e veloce. 

È bene, però, prestare attenzione alla qualità e al dosaggio di alcuni ingredienti in quanto si ottengono risultati diversi. 

Se si utilizza la farina 00 si ottiene una pasta frolla più friabile; mentre, utilizzando la farina 0 si ottiene un impasto più elastico e resistente. Mentre, se si eccede con il burro, si potrebbe ottenere un impasto che si sbriciolerà con maggiore facilità. 

L’aggiunta di tuorli, invece, renderà l’impasto friabile e croccante. 

Inoltre, per far sì che il burro amalgamato si solidifichi, è necessario lasciar riposare l’impasto in frigo.

 

Come preparare la crostata al pistacchio? 


Come già anticipato, è possibile realizzare numerose varianti di crostate, sempre diverse tra loro per stupire e rallegrare gli ospiti a cena o i propri bambini, creando così una merenda gustosa.
Vediamo insieme come preparare, ad esempio, una golosa crostata al pistacchio.

 

Ingredienti:

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di burro 
  • 2 tuorli d’uovo
  • 100 g di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 uovo intero
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 400 g di crema spalmabile al pistacchio

 

Preparazione:

  1. Preparare la frolla montando il burro (precedentemente ammorbidito a temperatura ambiente) con lo zucchero, il sale, e l’estratto di vaniglia con delle fruste fino ad ottenere una crema spumosa.
  2. Aggiungere i tuorli e l’uovo intero uno alla volta e poi la farina setacciata con il lievito.
  3. Una volta realizzato un impasto compatto, lavorare il composto con le mani spolverate di farina fino a creare un panetto morbido che non si attacchi al piano di lavoro.
  4. Riporre il panetto in frigo ben coperto con della pellicola per almeno 1 ora, cosicché si rassodi.
  5. Stendere la pasta frolla su un piano ben infarinato, raggiungendo uno spessore di circa 5 mm.
  6. Adagiare poi la frolla su uno stampo da crostata imburrato e infarinato e realizzare dei buchi sul fondo aiutandosi con una forchetta.
  7. Realizzare le strisce di 2 cm di larghezza per chiudere la crostata con la pasta frolla rimanente.
  8. Riempire la base della frolla con la crema al pistacchio.
  9. Adagiare le strisce realizzate formando un disegno a losanghe.
  10. Infornare a 180° per circa 30 minuti nel ripiano centrale, poi abbassare la temperatura a 170° spostando la crostata nella parte bassa del forno per altri 10 minuti. 
  11. A cottura ultimata, sfornare il dolce e lasciar raffreddare per almeno 1 ora. 
Crostate fatte in casa facili veloci e gustose
Crostate fatte in casa facili veloci e gustose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × due =