Le ricette di TaniaRicette del gruppoSecondiSecondi di carne

Costine o puntine di maiale alla paprica

Costine o puntine di maiale alla paprica
Costine o puntine di maiale alla paprica

Costine o puntine di maiale alla paprica,  ricetta che necessita di qualche ora di riposo per far insaporire bene la carne ma molto semplice da realizzare. Fino ad oggi abbiamo cotto le costine di maiale in padella una delle preparazioni più gettonate tra le nostre proposte, se non le avete ancora provate vi suggerisco di farlo al più presto … ricetta semplice e gustosissima, adesso invece vediamo come preparare le costine speziate al forno.

Normalmente condisco le costine al mattino per prepararle la sera se avete intenzione di prepararle a pranzo allora insaporitele di aromi la sera prima e lasciatele riposare l’intera notte in frigorifero. Se volete accostare una buona salsa alle vostre costine, vi suggerisco di provare la salsa che rafforza quel sapore americano della carne speziata.

Non abbiate fretta nella preparazione di questo piatto perché il segreto sta proprio nella pazienza, lasciate insaporire la carne almeno 8-10 ore prima di cuocerla e non forzate la temperatura del forno oltre i 220° gradi perché la cottura dolce vi manterrà la carne molto tenera e succosa con una crosticina croccante tutta da mordere. Se tenterete di cuocere la carne molto rapidamente si asciugherà all’interno ottenendo una carne stopposa e troppo cotta.

Ingredienti:
2 costine di maiale intere
q.b. paprica dolce
q.b. olio evo
q.b. peperoncino rosso in polvere
1/2 bicchiere di vino bianco

Procedimento: 

Condire le costine di maiale con le tutte spezie massaggiare la carne per qualche minuto affinché sia uniformemente ricoperta dalle polveri. Sistemare la carne in un contenitore con coperchio oppure ricoprite la ciotola con carta pellicola. Riponetela in frigorifero per 8-10 ore.

Impostare il forno funzione grill a 220° e lasciatelo scaldare. Sistemate la carne in una teglia da forno e conditela con olio sale e vino bianco. Infornate a forno ben caldo per circa 1 ora. Sfornate e servite in tavola la carne ancora caldissima tagliandola a porzioni seguendo la linea delle ossa, insaporite il piatto con il succo di cottura della stessa carne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.