Idee per il menù di Pasqua

Le lasagne di pasqua sono ben diverse dalle solite lasagne al ragù, è un tipico piatto pasquale molto completo e ben bilanciato … io direi anche un pò speciale. Può essere preparato in anticipo la sera prima e poi conservato protetto da carta pellicola in frigorifero. Consiglio di utilizzare tutte verdure e ortaggi freschi. Uno di quei piatti leggeri e che fanno non bene ma benissimo, un modo semplice e goloso per far apprezzare ortaggi e verdure ai bambini e gustarsi un bel piatto di pasqua che non apporti troppe calorie sughi pesanti e soffritti difficili da digerire!!!

Pandoro sofficissimo con planetaria

Per preparare la biga sciogliere il lievito in 45 gr di acqua tiepida e aggiungere gli 85 gr di farina 0 più un pizzico di zucchero, impastare il tutto fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo, coprire la ciotola con carta pellicola e riporre in forno con luce accesa per 1 ora a raddoppiare di volume. Se avete lo scalda-sonno in casa basteranno 30 minuti.

Meringhe natalizie – originale idea segnaposto

Separare i tuorli dagli albumi, durante questa operazione fate molta attenzione perchè la minima traccia di tuorlo comprometterebbe la montatura a neve. Utilizzando un frullino elettrico o una planetaria con frusta a filo montate gli albumi assieme a metà zucchero a neve ferma alla massima velocità per circa 8 minuti (mi raccomando neve fermissima)

Struffoli di natale (ricetta napoletana)

Unire tutti assieme gli ingredienti in una terrina ed impastare energicamente. Se l’impasto vi diventerà troppo appiccicoso unite un pochino di farina mentre impastate. Io ho utilizzato olio di semi. Quando otterrete un panetto liscio ed omogeneo, senza lasciarlo riposare tagliatene una parte ed incominciate a ricavare dei serpentoni di mezzo centimetro circa. In cottura gonfieranno quindi fateli piccini.

Biscotti al burro alla nutella

Con l’aiuto di un frullino elettrico sbatterle l’uovo intero assieme allo zucchero finchè non sarà denso e spumoso. Aggiungete la farina e mescolate con un cucchiaio fino ad incorporarla del tutto.

Agnello con patate e peperoni

Iniziamo mettendo assieme tutte le erbette per realizzare la marinatura, io ho utilizzato tutte piante aromatiche che mi trovo in giardino ovvio che se le erbe le utilizzate fresche il gusto della marinatura sarà migliore ma è possibile utilizzare anche piante aromatiche essiccate. Se il tempo non vi manca seguite le mie indicazioni alla lettera altrimenti potete accorciare un pochino i tempi della marinatura. In una ciotola capiente versate 2 bicchieri di vino bianco olio evo quanto basta l’aglio schiacciato e le erbe aromatiche lasciate riposare per 30 minuti.