fbpx
DolciLievitati dolciRecensioni e Collaborazioni

Brioches soffici all’acqua

Brioches soffici all’acqua. Realizzare delle brioche all’acqua senza latte, uova e burro non è impossibile, pur non utilizzando questi ingredienti si possono realizzare delle brioche che il risultato finale vi stupirà. Da tanto tempo pensavo di realizzare queste fantastiche brioche, mi sono sempre chiesta … possibile che con questi pochissimi ingredienti siamo buone e soffici e senza grassi?

La curiosità mi ha portata ad impastarle, sono rimasta sorpresa dalla loro leggerezza e sofficità … e si è proprio vero!  Lavorazione molto semplice e lievitazione di 3 ore mi hanno permesso di ottenere queste brioche deliziose, molto adatte a chi ha intolleranze particolari, ottime anche per chi vuole concedersi un dolce senza grassi.

L’assaggio ha superato ogni aspettativa, sono fantastiche a colazione, ma anche ottime per la merenda dei più piccoli, buone così da sole, ma ancor di più se farcite con la nutella o la marmellata. Potete congelarle quando sono tiepide, fuori dal freezer lasciatele scongelare 10 minuti e le passate dal forno per qualche minuto risulteranno soffici come appena preparate.

Brioches soffici all'acqua
Brioches soffici all’acqua

 

Brioche soffici all'acqua

Porzioni 8 brioche

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • In una ciotolina mischiate un po dell'acqua unite un cucchiaino di zucchero e versateci la busta del lievito mescolate e fate sciogliere. In un robot da cucina o in una ciotola mettete la farina, unite lo zucchero, il composto di acqua zucchero e lievito, aggiungete lo strutto leggermente sciolto, l'acqua appena tiepida, la vanillina e la buccia dell'arancia impastate tutto e lavorate per una decina di minuti fino ad ottenere un impasto ben elastico ed omogeneo. Trasferite l'impasto in una ciotola chiudete col coperchio e fate lievitare in forno spento, ma con la luce accesa per almeno 2 ore, oppure potete fare come ho fatto io che ho utilizzato lo scaldasonno.
  • L'impasto dovrà raddoppiare il suo volume iniziale. Terminata la lievitazione riprendete l'impasto e formate delle palline di circa 80 grammi ciascuna, mettetele su una teglia con carta forno, spennellate con il tuorlo sbattuto mescolato all'acqua e fate lievitare per un altra ora.
  • Infornate a forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti, saranno pronte quando assumeranno in superficie un bel colore dorato. Sfornate, fate raffreddare e spolverate con zucchero a velo.
Guarda le mie video-ricette su YoutubeIscriviti subito al canale!
Condividi su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




18 + 1 =