ENTRA   a far parte del gruppo ufficiale ... io sono online tutto il giorno per rispondere alle tue domande!

DolciPiccola pasticceria

Angioletti fritti alla nutella

Condividi:

Angioletti fritti alla nutella super soffici_ Gli angioletti fritti nella tradizione di alcune pizzerie napoletane non sono altro che dei pezzetti di pasta di pizza fritta e passati nello zucchero semolato, questa che vi presento è una versione molto più soffice per chi ama il goloso ma morbido ricolmo di nutella.  La particolarità di questi angioletti sta nel fatto che l’impasto è salato contrastando il dolce dell’esterno, non vi resta che provarli e non potrete più farne a meno 😉

Ingredienti: 

200 gr di semola rimacinata
200 gr di farina 00
150 gr di latte intero
1 pizzico di sale
2 cucchiai di olio di semi di arachide o girasole
1/2 cubetto di lievito di birra fresco (12 gr)
1/2 bustina di vanillina o scorza di limone gratt.
q.b. olio di semi di girasole o arachidi

Procedimento: 

Versate le due farina in una terrina capiente, aggiungete il sale e i due cucchiai di olio, scaldate appena il latte e scioglieteci il lievito, aggiungete il tutto all’impasto assieme agli aromi ed impastate con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo che non appiccica se così fosse aggiungete dell’altra farina. Fate lievitare l’impasto per circa 1 ora.

Appiattite l’impasto con il mattarello e stiratelo fino allo spessore di 1 cm anche 1 e mezzo e ricavatene dei fiammiferi della larghezza di un cm e lunghezza di 10 cm. Sistemateli in un vassoio e riponeteli in forno con luce accesa per 20-30 minuti (questo passaggio si può anche evitare ma se lo osserverete avrete una sofficità eccezionale). Scaldate l’olio e friggete i fiammiferini di impasto fino a doratura.

Scolatele gli angioletti  in carta assorbente cospargete con zucchero semolato e colata di nutella buon appetito!

 

Condividi: