ENTRA   a far parte del gruppo ufficiale ... io sono online tutto il giorno per rispondere alle tue domande!

DolciTorte

Torta chantilly alle nocciole

Condividi:

Torta con crema alle nocciole_ Realizzare torte pannose come le chiamo io è sempre stata la mia passione, a dire il vero è una passione che m’ha trasmesso mia madre … la realizzazione di una torta sembrerebbe complessa e spesso si tende ad andare in pasticceria più facile ordinare .. ma non sappiamo mai in realtà che ingredienti vengono utilizzati quanti coloranti contengono o peggio ancora aromi chimici che fanno malissimo alla salute, quindi fate come me preparate il giorno prima un bel pan di spagna che riposerà qualche ora e poi sarà un gioco da ragazzi basterà preparare una semplice crema nel mio caso alle nocciole e … volete sapere il procedimento? Avete già l’acquolina in bocca lo so … allora continuate a leggere la mia ricetta 😉 Seguimi in diretta sulla pagina facebook. Hai voglia di cucinare e proporre la mia sfiziosa ricetta sul tuo blog? Puoi realizzarla ma non dimenticare di incollare il link della ricetta originale nel testo!
Ingredienti:

250 gr di uova fresche intere
180 gr di zucchero semolato
150 gr di farina 00
1 bust. di vanillina
50 gr di fecola di patate
q.b. burro e farina per imburrare e infarinare la teglia
1 stampo cerniera da 26 di diametro

  • per la crema chantilly alle nocciole:

6 tuorli freschi
120 gr di maiazena (amido di mais)
120 gr di zucchero
1 litro di latte parzialmente scremato
200 gr di pasta di nocciole (in ricetta trovi come farla)
400 ml d panna fresca da montare
1 bustina di vanillina

  • per decorare:

500 ml di panna da montare
rose in pasta di zucchero
zuccherini colorati

  • per la bagna: 

250 ml acqua
3 cucchiai di liquore dolce brandy
3 cucchiaini di zucchero semolato

Procedimento:

Innanzitutto vi suggerisco di realizzare il pan di spagna il giorno prima o di acquistarlo fresco in pasticceria. Potete seguire la mia ricetta a questo link dove troverete anche il video in allegato. Ho realizzato così tante volte questo pan di spagna che ormai è più che sicuro che sia la ricetta perfetta … non potete sbagliare 😀 Il giorno successivo prepariamo la pasta di nocciole tritando finemente 200 gr di nocciole in un mixer fino a che non diventeranno una pasta perchè contengono olio, la pasta di nocciole la potete trovare anche in negozi che trattano articoli per dolci oppure se la volete finissima potete realizzarla con un macina spezie come ho fatto io … ma crema è divinamente buona. Fatto questo preparate lo stampo vicino a voi e affettate il pan di spagna.

Per realizzare la crema montate i tuorli con lo zucchero in un pentolino con le fruste elettriche, aggiungete la vanillina e poi l’amido di mais setacciato. Mescolate bene e aggiungete pian piano il latte  amalgamando bene con la frusta. Mettete il pentolino sul fuoco e cuocete a fiamma bassa girando continuamente fino a quando la crema non si sarà addensata: dovrà essere liscia e senza grumi. Quando la crema sarà pronta lasciatela intiepidire qualche istante ed aggiungete la pasta di nocciole mescolando bene per amalgamare il tutto. Lasciare raffreddare la crema coprendola con carta pellicola a contatto poi montate la panna e aggiungetela alla crema amalgamando delicatamente, mescolate dal basso verso l’alto per non farla smontare e tenetela da parte. Preparate la bagna mischiando acqua brandy e zucchero se non preferite i liquori potete portare ad ebollizione acqua e zucchero con scorze d’arancia e limone. Foderate l’intero stampo con le fettine di pan di spagna avendo cura di riempire i buchi con pezzettini di pan di spagna in modo che possa essere uniforme. Con l’aiuto di un pennello per alimenti bagnate uniformemente il pan di spagna e proseguite versandovi sopra metà della crema al cioccolato preparata.

Proseguite alternando un altro strato di pan di spagna inumiditelo con la bagna poi aggiungete la crema rimanente e in fine il pan di spagna e lo inumidite nuovamente con la bagna, adesso lasciate riposare la torta in frigo almeno 6 ore, tutta la notte sarebbe meglio.

Al mattino successivo aprite la teglia a cerniera e sistemate la torta che avrà preso consistenza su un bel vassoio da portata, montate la panna e riempite una sacca da pasticcere, stirate prima uno strato di panna su tutta la torta in modo uniforme e decoratela con roselline di panna realizzandole con la sacca.

Terminate la decorazione con soggetti in pasta di zucchero. Per realizzare le rose serve una particolare bocchetta che ho facilmente trovato su Amazon ad un prezzo bassissimo, vi lascio il link in caso vi interessasse 😉 Set di punte in acciaio inox per decorazione di torte e cupcake, 2D 1M 4B 1A.)

Mantenete la torta in frigorifero fino al momento di servirla in tavola.

Condividi: