Nessun commento!

Crema fredda al caffè vellutata e golosa!

Crema fredda al caffè vellutata e golosa!

Non impazzisco per il caffè anzi diciamo proprio che non mi piace, ma dopo aver assaggiato questa crema al caffè mi rendo conto che è un dessert delizioso a cui non potrei fare a meno! Ho realizzato questa crema molto velocemente è semplice ed economica, se vi trovate dell’addensante in casa può diventare anche un buon gelato! La mia crema fredda al caffè è vellutata e fresca … un gusto piacevolissimo tra il dolce della panna e l’amaro del caffè. Ottima per rinfrescarsi in un caldo pomeriggio d’estate, si può tenere sempre pronta in freezer, non si congelerà eccessivamente, e comunque ogni qual volta si congelerà potete mixarla di nuovo ed otterrete una fantastica crema di caffè subito pronta. Potete personalizzare questo dessert secondo i vostri gusti, servirlo con riccioli di cioccolato sopra o semplici chicchi di caffè tostati, potreste aggiungere 2 cucchiaini di nutella alla panna dopo averla montata che esalterà il gusto delle nocciole, o servirla accompagnata da cialde croccanti e granella di frutta secca come mandorle e nocciole. Per un tocco più brioso si può spolverare di cacao amaro! Un dolce spettacolare di una facilità disarmante 😉

Pomodori con il riso
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
3 persone 10 minuti
Tempo di cottura
20/30 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
3 persone 10 minuti
Tempo di cottura
20/30 minuti
Pomodori con il riso
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
3 persone 10 minuti
Tempo di cottura
20/30 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
3 persone 10 minuti
Tempo di cottura
20/30 minuti
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Per prima cosa togliamo il cappello ai pomodori.
  2. Con l'aiuto di un cucchiaio ne svuotiamo l'interno e lo mettiamo in una ciotola
  3. Posizioniamo il pomodoro sulla teglia ricoperta di carta da forno.
  4. dopo averli svuotato tutti, pulisco la polpa, togliendo le parti più dure del pomodoro. Aggiungo la menta romana, il basilico, olio evo e sale.
  5. Lascio insaporire la polpa e mi occupo del contorno. Taglio le patate e le zucchine a spicchi, non troppo piccoli. Li metto in una ciotola e condisco con olio sale e una spolverata di pepe. Poi li metto vicino ai pomodori vuoti nella teglia.
  6. Aggiungo alla mia polpa di pomodoro i cucchiai di riso e mescolo bene.
  7. Vado a riempire i pomodori e copro con il loro tappo. Prima di riempirli consiglio di mettere un pò di sale e un goccino di olio nel pomodoro vuoto.
  8. Quello che avanza della mia preparazione lo cospargo sulle patate e sulle zucchine (con tutto il riso).
  9. Metto in forno già caldo a 180 gradi per 20/30 minuti.
Condividi questa Ricetta

Post correlati:

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Aggiungi una immagine