Pastiera napoletana tradizionale

Pubblicato il

Pastiera napoletana secondo tradizione_ A Napoli non è pasqua se non c’è la pastiera. Il giovedì santo in genere le donne napoletane stanno tutto il giorno ai fornelli per preparare il casatiello e la tortano che secondo tradizione necessitano di […]

Riz Condè di Luigi Biasetto

Pubblicato il

Seguimi in diretta sui social. Riz Condè di Luigi Biasetto_ Dopo i macaron oggi ho voluto provare un altra ricetta del mio amato libro di Luigi Biasetto  “Senza dolce non è vita”. Ho scelto la Riz Condè un dolce al bicchiere […]

Torta con crema pasticcera

Pubblicato il

Seguimi in diretta sui social. Torta con crema pasticcera_ La torta con crema pasticcera fragole e panna è una di quelle ricette che preparo da sempre perchè soddisfa a pieno i miei gusti di dolce. Ho registrato delle dirette su […]

Crostatine di mele e crema pasticcera

Pubblicato il

Seguimi in diretta sui social. Crostatine di mele e crema pasticcera_ Deliziose friabili gustose e golose le mie crostatine di crema pasticcera e mele, un accoppiata vincente per la delicatezza e la raffinatezza del gusto. La mia idea delle crostatine […]

Crema pasticcera delicata

Pubblicato il

Seguimi in diretta sui social. Crema pasticcera delicata_ La crema pasticcera è la crema più utilizzata in pasticceria amata da tutti proprio grazie alla delicatezza e particolarità del gusto che se fatta bene scioglie in bocca, appunto se fatta bene […]

Crostata crema pasticcera e fragole

Pubblicato il

Mettere 500 ml di latte a scaldare sul fuoco, in una ciotola aprite le uova ed amalgamatele con l’amido lo zucchero e la vanillina, se non si è sciolto bene l’amido aggiungete qualche cucchiaio del latte che sta scaldando e lavorate con le fruste finchè il composto non sarà cremoso e liscio. Quando il latte sta fumando ma non deve arrivare a bollire versare a filo il composto di uova e contemporaneamente mescolare molto veloce con una frusta il latte, in meno di pochi secondi vedrete addensare la crema. Se dovessero risultare troppi grumi potete lavorarla qualche secondo con un frullino da immersione elettrico. Lasciate intiepidire la crema e copritela con carta pellicola facendo in modo che la pellicola tocchi perfettamente la crema in questo modo non tenderà ad indurire in superficie e sistematela in frigo.