— Postato in Dolci, Senza cottura, Torte

Torta veloce in 2 minuti senza cottura!

Torta veloce in 2 minuti senza cottura!

Oggi è giorno di festa in casa nostra, la mia dolce nipotina festeggia i suoi 5 anni 😀 ed ha chiesto alla zia una torta bella bella! Così non posso rifiutarmi e avendo solo 3 ore a disposizione ho deciso di fare il possibile per renderla felice. La piccola è intollerante al lattosio quindi ci voleva un idea geniale per ottenere un buon risultato veloce e di qualità. Ho realizzato una torta con merendine un ottimo prodotto perchè senza conservanti senza refrigerazioni e soprattutto senza lattosio. Le merendine senza lattosio ormai le possiamo trovare di tutte le marche si presentano profumatissimi e molto pastosi con un ripieno appetitoso ai gusti di fragola cacao albicocca scegliete voi il gusto. Quante volte vi è capitato di fare una festa con i compagni dei vostri bambini è ce ne sempre qualcuno intollerante al latte che rimane a guardare in disparte … con la mia geniale idea i bambini possono finalmente mangiare in sicurezza senza rinunciare ai piaceri delle feste. Utilizzando ingredienti privi di glutine questa ricetta è indicata anche per celiaci. Una torta veloce semplicissima e alla portata di tutti, nella farcitura potete sbizzarrirvi utilizzando nutella crema pasticcera crema al cacao o semplice marmellata se scegliete le merendine alla marmellata.

 

 

Torta veloce in 2 minuti senza cottura!
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
6 persone 10 minuti
Tempo di cottura
5 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
6 persone 10 minuti
Tempo di cottura
5 minuti
Torta veloce in 2 minuti senza cottura!
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
6 persone 10 minuti
Tempo di cottura
5 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
6 persone 10 minuti
Tempo di cottura
5 minuti
Istruzioni
  1. Iniziamo realizzando la crema pasticcera. Versare lo zucchero l'amido e l'uovo in una ciotola capiente e sbattete con una frusta finché non otterrete un composto spumoso e omogeneo nel frattempo mettete a scaldare il latte a fiamma bassa. Quando il latte sarà appena caldo mescolare velocemente e contemporaneamente versare a filo il composto con l'uovo e la vanillina. Continuare a mescolare velocemente in meno di 3 minuti otterrete una crema consistente e vellutata. Sarà pronta non appena non cadrà dal cucchiaio.
  2. Lasciate intiepidire la crema con carta pellicola a contatto con la crema stessa in modo che non possa indurirsi la superficie. Aprire le merendine (andranno bene anche merendine tipo plumcake) e tagliarle a fettine di 1 cm. Foderate affiancando ogni singola fettina interamente il fondo dello stampo. Unite in una tazza 3 cucchiai di acqua con uno di liquore dolce e 3 cucchiaini di zucchero, aggiungete acqua se vi sembra ancora troppo forte mescolate bene ed utilizzare lo sciroppo per bagnare leggermente con un pennello la superficie. Lavate le fragole ed asciugatele per bene selezionando le più idonee alla decorazione preferibilmente della stessa dimensione.
  3. Versate tutta la crema pasticcera sul primo strato di merendine e stiratela per bene con l'aiuto di una spatola o cucchiaio. Con l'aiuto di un frustino elettrico montate la panna affinchè non otterrete un composto fermo e ben consistente.
  4. Proseguite sistemando sulla crema un secondo strato di fettine di merendine senza lasciare vuoti.
  5. Terminate bagnando leggermente con un pennello l'ultima superficie e sistemate la torta in frigo coperta da carta pellicola a riposare per almeno 10 ore. Io avevo fretta ed ho utilizzato un metodo diverso, potete riporla in freezer ed in 2-3 ore sarà pronta.
  6. Montate la panna fredda da frigo. Poggiate il vostro piatto da portata sulla superficie dello stampo e rigirate la torta che scivolerà subito sul piatto.
  7. Con l'aiuto di una spatola coprite per bene l'intera superficie della torta con la panna, versate la restante in una sacca da pasticcere con una bocchetta stellata e decorate a fantasia alternando panna e fragole.
  8. Per terminare in bellezza ho impreziosito le decorazioni della torta con le pepite di cioccolato filetti d'arancia che hanno reso il dolce impeccabile.
  9. Lasciate riposare qualche minuto il dolce in frigo, più starà a riposo e più omogeneo sarà il gusto.
  10. Buon appetito!

Autore:

Silvy

Lascia il tuo messaggio!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine