— Posted in Biscotti, Dolci, Menù Festivi, Ognissanti

Tetù biscotti dei morti

Tetù biscotti dei morti _

I tetù sono dei deliziosi dolci siciliani tipici del periodo dei morti, infatti in questo periodo si trovano nei banchi delle pasticcerie  o in qualche forno paesano, ciò non toglie che si possono preparare e gustare in ogni periodo dell’ anno. Sono legati a questo periodo perché da sempre fanno parte  dei vari dolcini preparati per la ricorrenza dei Defunti in quanto le mamme erano solite prepararli e poi farli trovare ai bambini la mattina del 2 Novembre in quanto erano stati i parenti defunti a passare nella notte da casa e a lasciarli per i bimbi. Io personalmente è la prima volta che li faccio in casa e devo dire  che sono rimasta molto soddisfatta,  anzi sarebbe meglio dire siamo perché sono andati a ruba in famiglia. Io ne ho preparati metà dose e sono venuti 15 biscotti, se ne volete realizzare di più vi basterà raddoppiare le dosi. Regolatevi per l impasto in quanto sono previste 2 tazzine di caffè, io ho utilizzato 2 tazzine di caffè normali non piene dovrete ottenere un impasto morbido ma molliccio. Vi lascio con una curiosità lo volete sapere perché si chiamano così? La parola sarebbe l’abbreviativo di ” tetù e teio” che tradotto vuol dire “tieni tu e tieni io” il nome racchiude la bontà del dolce da condividere fino a quando non saranno finiti tutti. Vi lascio alla mia ricetta.

Tetù biscotti dei morti
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
15 biscotti 10 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
12 minuti 30 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
15 biscotti 10 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
12 minuti 30 minuti
Tetù biscotti dei morti
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
15 biscotti 10 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
12 minuti 30 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
15 biscotti 10 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
12 minuti 30 minuti
Istruzioni
  1. In una ciotola mettete la farina unite l'uovo lo zucchero, la cannella, lo strutto a temperatura ambiente, unite il caffè, il cacao, la nutella ed impastate fino ad ottenete una impasto morbido,
  2. Lasciate riposare l'impasto per 30 minuti a temperatura ambiente. 
  3. Riprendete il panetto prelevate dei pezzettini grandi come una noce con le mani arrotondatele e mettetele su una teglia da forno con carta forno. Infornate a 180° per 12 minuti. Sfornate e fate raffreddare. 
  4. Preparate le glasse, in un pentolino mettete l'acqua portate ad ebollizione unite a poco a poco lo zucchero mescolate fino a far sciogliere lo zucchero, se la vedete liquida aggiungete altro zucchero.
  5. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato insieme al burro.
  6. Immergete la superficie dei biscotti o nello zucchero o nel cioccolato, decorate quelli col cioccolato con della granella di pistacchi fate raffreddare il tempo di far solidificare la glassa.
  7. Morbidi e golosi tutti da mordere!

2 thoughts on “Tetù biscotti dei morti”

  1. cathy maiolo ha detto:

    Che cos’è lo strutto?

    1. SilvySilvy ha detto:

      Ciao Cathy lo strutto è Grasso di maiale, estratto a caldo dalle parti adipose: detto anche sugna o unto e lardo.

Go on, Add your Voice!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine