2 commenti

Spigola alla matalotta cotta al forno

Spigola alla matalotta cotta al forno_

La matalotta è un particolare sugo di pesce originario della città di Siracusa in Sicilia. Cresciuta con questi profumi e gusti intensi ho realizzato un piatto tutto mio 😀 stanca delle solite spigole al cartoccio cotte al forno. Tradizionalmente questo sugo è realizzato con pesci piccolini misti di scoglio preferibilmente appena pescati nella mia versione invece utilizzerò spigole fresche di mare.
Capperi erba cipollina cipolla aglio e prezzemolo donano al piatto un gusto unico esaltato dalla delicatezza del pomodoro e vino bianco. Non avendo molto tempo a disposizione ho optato per l’utilizzo di pomodoro a cubetti già pronti ma suggerisco sempre pomodoro fresco se possibile.

 

 

 

 

 

 

 

Spigola alla Matalotta cotta al Forno
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 10 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 10 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Spigola alla Matalotta cotta al Forno
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 10 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 10 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Istruzioni
  1. Pulire diliscare ed eviscerare le spigole. Preparare un trito finissimo di aglio cipolla prezzemolo capperi ed erba cipollina e rosolare in una padella grande con poco olio evo.
  2. Salare le spigole esternamente ed internamente. Inserire qualche rametto di prezzemolo all'interno. Aggiungere le spigole e rigirarle per 3 minuti in modo che si insaporiscano, sfumare con poco vino bianco togliere le spigole dalla padella e sistemarle in una pirofila da forno assieme al condimento che sta in padella.
  3. Aggiungere la passata di pomodoro tutto il vino bianco e il bicchiere di acqua e lasciare cuocere 10 minuti a fiamma viva. Spegnere la fiamma e versare il sugo nella pirofila con le spigole.
  4. Aggiustare nuovamente di sale se si ritiene coprire la pirofila con carta stagnola ed infornare a 200° a forno preriscaldato.
  5. Servire le spigole caldissime in piatti da pesce ed irrorare di sugo al pomodoro, ottime accompagnate da vino bianco. Buon Appetito.
Condividi questa Ricetta
Tags:  , , , , , ,

Post correlati:

2 commenti to Spigola alla matalotta cotta al forno

  • Adriana Di Mattia  scrive:

    Grazie Silvy come sempre spiegazioni minuziose e precise sicuramente un piatto succulento. Proverò questo Pomì! 😀

  • FrancescaFrancesca  scrive:

    Wow Silvy io sto in Svizzera spero di trovare da qualche parte i pomodori Pomì perchè mi è venuta voglia di provare grazia alla tua ricetta! sono certa che saranno buonissimi.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Aggiungi una immagine