— Postato in Lievitati, Pizze e focacce, Rustici e buffet

Scacciate siracusane alle melanzane

Scacciate siracusane alle melanzane_

Scacciate alle melanzane fritte alle patate con salsiccia agli spinaci con il prosciutto, esistono diverse varianti di scacciate tradizioni e gusti che si tramandano da famiglia in famiglia, la mia preferita è quella ripiena di patate fritte con cipolla aggiunta di capperi e abbondante salsiccia la classica scacciata che cucinava mia nonna … mentre scrivo immagino e ne sento quasi il profumo, profumo di forno acceso al mattino presto, la legna che brucia, l’olio in padella che sfrigola, il nonno che mi invita al suo tavolo per una colazione unica quella del pane duro di casa ammollato nel latte con un bel cucchiaione di zucchero, non potrò mai riavere indietro questi fantastici momenti ma posso custodire i veri profumi, i profumi delle tipiche ricette della nonna che non scorderò mai. Oggi vi presento le scacciate alle melanzane fritte, normalmente mia madre mette del prosciutto cotto e abbondante formaggio filante … immaginate che gusto il formaggio filante abbinato alla frittura delle melanzane,  quest’ultime le trovo già molto caloriche perchè appunto fritte quindi cariche di grassi … non potendo rinunciare al gusto della frittura ho preferito omettere salumi e formaggi ma vi assicuro che son venute buonissime lo stesso. Provate questa deliziosa ricetta ad ogni morso tanta tradizione … profumo di Sicilia. Potete trovare la diretta della realizzazione delle scacciate a questo link .

Se ti piacciono le nostre ricette seguici anche su Facebook … tante nuove ricette anche in diretta!

  • Se hai voglia di riproporre questa ricetta nel tuo blog di cucina fallo pure senza utilizzare le mie fotografie e citando il link d’appartenenza della ricetta Grazie ♥ Silvy.
Scacciate siracusane alle melanzane
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15 minuti 1 ore
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15 minuti 1 ore
Scacciate siracusane alle melanzane
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15 minuti 1 ore
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15 minuti 1 ore
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. In una ciotola versate l'acqua il lievito il sale ed iniziate ad impastare aggiungendo a filo poco olio evo, impastate finché non ottenete un panetto morbido ed omogeneo, chiudetelo con pellicola posizionandolo in una ciotola infarinata. A parte Rosolate lo spicchio d'aglio ed aggiungete la passata, lasciate cuocere a fiamma media affinchè la polpa possa restringersi perdendo più acqua possibile. Aggiungete qualche foglia di basilico durante la cottura. Lasciate cuocere circa 12 minuti.
  2. Nel frattempo che l'impasto lievita, pelate le melanzane tagliatele come vi viene meglio e friggetele in abbondante olio caldo salatele e friggete entrambi i lati, scolatele posizionandole in un piatto coperto da carta assorbente per evitare tutto l'olio in eccesso.
  3. Dividete l'impasto che dovrete trovare raddoppiato in 3 parti uguali, ogni singolo pezzo stiratelo con l'aiuto del mattarello fino a formare un cerchio con l'impasto stresso. Farcite metà del cerchio con le melanzane fritte poi 3 cucchiai di passata di pomodoro un filo d'olio evo ed il formaggio.
  4. Richiudete su se stessa l'altra metà del cerchio e praticate dei forellini sulla superficie dell'impasto, questo serve a non far gonfiare in cottura la scacciate farcita.
  5. Sigillate bene realizzando un cordoncino tutt'attorno alla scacciate nella parte in cui si toccano i due lembi di apertura, ci vorrà un pochino di manualità ma niente è impossibile. In caso potete seguire il mio video che mostra benissimo come chiudere una scacciata. Spennellatela interamente d'olio evo.
  6. Infornate a 250° a forno già riscaldato bene. Sorvegliate la cottura, trascorsi i 15 minuti potrebbe essere già pronta, vi indicherà lo stato di cottura la doratura della superficie. Appena sarà pronta tiratela via dal forno e lasciatela intiepidire un pochino.
  7. Servite in tavola e buon appetito! Oltre che in tavola queste scacciate sono il giusto pretesto per organizzare un pranzo al mare o in montagna insomma ovunque tranne che in casa dato la loro facilità di consumo.

Lascia qui il tuo messaggio!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine