Nessun commento!

Riso thai con trota fritta

Riso thai con trota fritta_

Oggi voglio proporvi un piatto che mi sono portata direttamente dal mio ultimo viaggio. Riso Thai con trota fritta .. voglio specificare che non ho esperienza nella cucina asiatica ma da quando ho iniziato a viaggiare sto tentando di assaggiare e sperimentare quanti più ingredienti e sapori possibili, e devo ammettere che abbinare il riso ad altri cibi mi sta piacendo particolarmente oltre che ad essere anche molto leggero e completo (non in questo caso dato che ho fritto il pesce). Nella mia ricetta ovviamente ho usato del riso proveniente dalla Thailandia dato che me ne sono portata a casa bei 5 kg ma potete tranquillamente usare il riso basmati o jasmine che trovate al supermercato. Questo piatto è molto semplice e abbastanza veloce ed ha un sapore molto intenso ma per chi non amasse i sapori troppo forti può tranquillamente abbassare le dosi della salsina che vi proporrò. Io uso ingredienti tipici del paese ma sono sicura che ormai sono reperibili anche in quasi tutti i nostri supermercati .Nel mio caso ho  usato la trota intera ma per chi non sa pulirla o per semplice comodità potete comprare il filetto. Come guarnizione per tradizione si dovrebbe usare il coriandolo fresco ma purtroppo a me non piace per niente e quindi ho usato dei cetrioli che danno comunque colore e freschezza al piatto .

 

 

 

Riso Thai con trota fritta
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 30 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15 minuti 40 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 30 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15 minuti 40 minuti
Riso Thai con trota fritta
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 30 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15 minuti 40 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 30 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15 minuti 40 minuti
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Iniziate mettendo a scaldare l'olio dentro e aggiungeteci l'aglio tritato , lo zenzero e peperoncino a fette, nel frattempo passate la trota nella farina (questo passaggio è facoltativo) e appena l'olio sara caldo abbassate la fiamma a intensità media, immergete il pesce e cucinatelo 8-10 minuti per lato, dipende dalla grandezza del pesce .
  2. Mette anche a cucinare il riso, la corretta cottura prevede 1 parte di riso e 2 di acqua, non serve portarla ad ebollizione prima ma mettete tutto sul fuoco con il coperchio, appena inizia a bollire scopritelo e lasciate evaporare l'acqua, quando il riso sara'asciutto significa che è cotto. Il mio ci impiega 25-30 minuti ma quello del supermercato intorno ai 12
  3. Tagliare la cipolla a listarelle e immergerla nella pastella di farina di riso e acqua frizzante la consistenza deve essere cremosa, poi io l'ho messa a friggere nella stessa padella del pesce qualche minuto prima che fosse pronto.
  4. Quando la cipolla è pronta rimuoverla con una pinza e metterla su un foglio di carta assorbente per rimuovere l'olio in ecceso.
  5. Tritare gli anacardi con il mixer e tenerli da parte. Si aggiungeranno a piatto finito per creare la parte croccante.
  6. In una ciotolina aggiungere salsa di pesce,ostrica, soia, zucchero, peperoncino e mescolare tutto assieme. Io vi ho dato le mie dosi ma potete perfezionare a vostro piacimento dato che sono sapori più forti di quelli a cui noi siamo abituati.
  7. Tagliare il cetriolo a listarelle, scolate il riso ,spinate il pesce e componete il vostro piatto, mettete tutti gli ingredienti separati e mescolate il tutto quando mangiate come da tradizione. Buon appetito.
Recipe Notes

Fate attenzione a quando aggiungete la salsina al vostro riso perchè il sapore è particolarmente forte, se ne aggiungete troppa rischiereste di coprire tutti gli altri sapori.

Condividi questa Ricetta
Tags:  , ,

Post correlati:

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Aggiungi una immagine