— Posted in Primi

Ravioli con ripieno di zenzero e carote

Buongiorno! oggi ho la vena creativa in atto e quindi ho aperto il frigorifero e mi sono messa all’opera. La ricetta che vi presento è molto, molto particolare poiché prevede la realizzazione di ravioli grandi fatti a mano con ripieno di zenzero e carote.

L’accostamento tra i due ingrediente è a dir poco meraviglioso. Le carote ho preferito non bollirle in modo da sentire la “croccantezza” sotto i denti quando si mangiano. Lo zenzero dona quel tocco leggermente piccante e fresco che esalta il gusto dolce delle carote. Avendo un ripieno così particolare,  non potevo condirli con preparati elaborati. Quindi ho scelto il burro e il rosmarino invece della solita salvia.

La riuscita è stata davvero eccezionale: quando si gustano sono davvero buoni, il rosmarino conferisce un profumo meraviglioso che va a smorzare l’odore del burro fuso.

Se volete potete farli anche più piccoli, ma la forma grande vi permette di giocare sulla quantità e quindi anche sui tempi di realizzazione.

Questo primo è adatto sia a persone grandi sia a bambini per via del ripieno fatto con la carota. Per i più piccoli il condimento può essere fatto anche solo con il  burro e una spolverata di parmigiano, ripassandoli in padella con un pò di acqua di cottura.

Se avete delle persone a cena vi posso assicurare che farete un gran figurone.

 

Ravioli con ripieno di zenzero e carote
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 30 minuti
Tempo di cottura
15/20 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 30 minuti
Tempo di cottura
15/20 minuti
Ravioli con ripieno di zenzero e carote
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 30 minuti
Tempo di cottura
15/20 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 30 minuti
Tempo di cottura
15/20 minuti
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Come prima cosa procedo con la preparazione della pasta all'uovo fresca. Faccio la fontana con la farina e al centro metto le uova. inizio a mescolare e quando l'impasto inizia a prendere forma aggiungo il sale. Impasto fino a quando l'impasto risulterà ben incordato.
  2. A questo punto inizio a stendere la pasta con l'aiuto della macchina (se volete potete farlo anche a mano con il matterello).
  3. Prendo il mio strumento per preparare i ravioli e procedo. Ho scelto una forma intermedia, non troppo piccola ma nemmeno troppo grande.
  4. Con il retro taglio un tondo sulla pasta.
  5. Lo posiziono nella parte anteriore dello strumento.
  6. A questo punto al centro (lo strumento è leggermente concavo proprio per facilitare l'inserimento del ripieno) metto il mio ripieno preparato precedentemente (ho grattugiato le carote e lo zenzero insieme).
  7. Chiudo e presso bene per far aderire le pareti del raviolo tra di loro. Procedo nello stesso modo e faccio gli altri ravioli.
  8. Li metto a cuocere in acqua salata per circa 15/20 minuti. essendo il bordo un pò spesso necessitano di una buona cottura. Mentre la cottura procede, in una padella antiaderente metto il burro e il rosmarino a cuocere a fuoco molto basso. Una volta pronti li butto nella padella e manteco bene.
  9. Ed ecco il nostro meraviglioso piatto pronto.

About author:

Laura Gatta

Go on, Add your Voice!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine