— Postato in Lievitati, Pizze e focacce, Rustici e buffet

Pizza sfogliata super soffice

Seguici su:


Seguimi in diretta sui social.

Pizza sfogliata super soffice _
In realtà questa è la ricetta di mio marito, nel senso che aveva sempre qualche dubbio su come preparare la pizza quando non ero in casa (lui ama fare di queste sorprese) così tempo fa gli ho lasciato un bigliettino sopra al frigorifero con dosi e procedimenti per fare una bella pizza morbida, da allora è diventata la pizza più gettonata e richiesta dai nostri amici, il sabato sera non manca mai la pizza di Giò 😀 Come potete notare dalla foto questa pizza ha degli alveoli meravigliosi per questo la chiamo sfogliata perchè si scioglie in bocca come una sfoglia (ma in realtà non contiene burro) la ricetta è molto semplice e simile alle pizze che avrete preparato da sempre coi, ma i giusti accorgimenti e soprattutto la giusta temperatura e dose dell’acqua fa si che si possa avere una pizza come quella da taglio della rosticceria. Allora che aspettiamo subito mani in pasta 😀 Hai voglia di cucinare e proporre la mia sfiziosa ricetta sul tuo blog? Puoi realizzarla ma non dimenticare di incollare il link della ricetta originale nel testo!

Pizza sfogliata super soffice
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15 minuti 90 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15 minuti 90 minuti
Pizza sfogliata super soffice
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15 minuti 90 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15 minuti 90 minuti
Ingredienti
Per l'impasto:
Condimenti:
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Versate la farina in una ciotola formate un buco al centro e versateci dentro sale lievito olio e l'acqua tiepida con il lievito sciolto dentro. Iniziate ad impastare e quando diventerà un panetto liscio e morbido lavorate l'impasto ancora un po su un piano infarinato. Potrebbe risultare un impasto appiccicoso quindi spolverate un pochino di farina nel piano.
  2. Sistemate il panetto in una ciotola coprite con carta pellicola e lasciate lievitare 30-40 minuti nel forno con luce accesa o con funzione lievitazione accesa. Fate a cubetti la mozzarella e mettetela a scolare in un colapasta.
  3. Trascorsa la prima lievitazione stirate la pasta nella teglia e spennellatela interamente di olio d'oliva, riposizionate la teglia nel forno con luce accesa a lievitare per 1 ora.
  4. Tirate via la teglia dal forno e accendetelo a 250 gradi, lasciatelo scaldare! Nel frattempo condite la pizza con passata di pomodoro un filo d'olio evo (ricordatevi di salare il pomodoro) i funghetti li pulite e li affettate direttamente sulla pizza e un pizzico d'origano. Infornate a forno ben caldo per 15 minuti.
  5. Una volta cotta tiratela via dal forno prendete la mozzarella spargetela sulla pizza ed infornatela qualche minuto a forno spento (tanto sarà ancora caldissimo) il tempo che si scioglie la mozzarella.
  6. Servite la pizza calda in tavola e gustatela con amici e parenti! Buon appetito!

Lascia qui il tuo messaggio!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine