— Posted in Contorni

Peperoni in agrodolce light

Peperoni in agrodolce light_

I peperoni in agrodolce li preparo spesso ma la tipica ricetta siciliana comporta l’ausilio della frittura che dura circa 20-30 minuti. Per evitare un contorno a volte pesante da digerire li preparo a modo mio. Dalla semplicità nasce questa stepitosa ricetta amta da tutti un contorno che possiamo preparare in largo anticipo, può essere consumato caldo o anche freddo da frigorifero, in estate lo preparo la sera prima proprio per assaporarlo freddo. Per realizzare la cottura dei peperoni in agrodolce ho semplicemente tagliato i peperoni a rondelle (ho scelto peperoni di diverso colore per dare appunto un tocco di colore alla tavola ma i peperoni rossi sono sempre i più dolci quindi preferiteli ai verdi e gialli) li ho lasciati cuocere a fiamma dolce in acqua in una casseruola finché a cottura ultimata non si finisca l’acqua e poi li ho rosolati con un filo d’olio e l’aceto bianco per dare il tocco di agrodolce aggiungendo zucchero e sale che contrastano l’acidità dell’aceto. La casa profumerà di peperoni e chiunque ne avverte il profumo non potrà fare a meno di passare dalla padella per un assaggio veloce. Qui di seguito i procedimenti e le dosi esatte della mia ricetta 😉

Se ti piacciono le nostre ricette seguici anche su Facebook … tante nuove ricette anche in diretta!

  • Se hai voglia di riproporre questa ricetta nel tuo blog di cucina fallo pure senza utilizzare le mie fotografie e citando il link d’appartenenza della ricetta Grazie ♥



Peperoni in agrodolce light
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Peperoni in agrodolce light
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Lavate i peperoni accuratamente, tagliateli a rondelle spesse 3 cm circa e sistemateli in una padella antiaderente grande.
  2. Versate sui peperoni abbondante acqua fino a ricoprirli tutti. Accendete il fuoco a fiamma viva portate ad ebollizione e continuate a rigirare, abbassate la fiamma in modo che continuano a sbollentare e lasciate cuocere rigirandoli di tanto in tanto.
  3. Quando terminerà l'acqua nella padella rigirateli bene in modo che venga assorbita l'ultima acqua in eccesso ed aggiungete un filo di olio evo l'aceto il sale e lo zucchero rigirateli 4 minuti esatti facendoli rosolare e spegnete il fuoco.
  4. Il vostro contorno di peperoni light è pronto per essere servito in tavola.

About author:

Silvy

Go on, Add your Voice!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine