Nessun commento!

Pasta fresca al pesto di rucola

Pasta fresca al pesto di rucola_

Dopo il grande successo riscosso per la pasta tricolore oggi voglio presentarvi un’altra ricetta. Come appena detto la pasta è sempre la stessa, ma questa volta invece di farla con tre colori l’ho fatta solo con due: il bianco e il rosso. Ho optato per questa scelta perché il condimento, di un verde molto acceso, avrebbe in ogni caso coperto il colore della pasta fresca.
Piccolo riepilogo su come farla in casa. Ingredienti semplicissimi, uova e farina. Per il colore rosso un goccio di pomodoro.
Passiamo al condimento. Visto che finalmente il caldo sta arrivando anche qui, ho voluto provare un nuovo pesto. Ho scelto di farlo con la rucola. E fin qui nulla di nuovo e particolare, penserete voi. E invece no!!! Al posto dei soliti pinoli ho deciso di metterci le mandorle! Avete capito proprio bene le mandorle.
Se volete e se non vi piace potete omettere lo spicchio d’aglio perché la rucola non ha bisogno, a mio parere, di essere esaltata con il sapore dell’aglio.
Consiglio: quando si prepara il pesto è importante inserire l’olio a filo perché se si inserisse tutto insieme potrebbe venire troppo liquido troppo denso.
Il risultato è favoloso: un sapore fresco, gustoso, leggermente piccante, delicato.
Associato alla pasta fresca poi una vera delizia per il palato.
Come tocco finale ho aggiunto una foglia di basilico fresco a crudo sul piatto…e devo dire che è stato il tocco giusto!!


Pasta fresca al pesto di rucola
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 5 minuti
Tempo di cottura
5/8 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 5 minuti
Tempo di cottura
5/8 minuti
Pasta fresca al pesto di rucola
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 5 minuti
Tempo di cottura
5/8 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 5 minuti
Tempo di cottura
5/8 minuti
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Come prima cosa ho preparato la pasta in modo tale da farla seccare un pochino prima di cuocerla. Poi ho preparato il pesto. In un recipiente alto ho messo le mandorle, la rucola, l'aglio e il parmigiano. Ho preso il mixer e ho iniziato a frullare inserendo l'olio a filo.
  2. Una volta pronto il pesto, lo metto a rinfrescare in frigorifero per una mezz'ora.
  3. Metto a bollire l'acqua salata e appena prende il bollore butto la pasta. La scolo e la condisco abbondantemente con il mio pesto. Una spolverata di parmigiano (se piace) e una foglia di basilico fresca per completare il piatto.
Condividi questa Ricetta
Tags:  , , ,

Post correlati:

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Aggiungi una immagine