Nessun commento!

Pan bauletto integrale morbido e profumato!

Pan bauletto integrale morbido e profumato!

Per smaltire le abbuffate pasquali da oggi ho deciso di affidarmi ad una cucina più leggera e digeribile al fine di depurare l’organismo e invece di consumare il solito pane ho preferito realizzarlo in casa, pane fresco soffice morbidissimo ed integrale quindi goloso sano e ricco di fibre 😉 Consumare una fetta di pan bauletto realizzato in casa non può far altro che bene al corpo e all’anima 😀 soprattutto se lo si spalma di delicata nutella 😀 😀 😀 alla faccia della dieta!!! Si conserva benissimo per alcuni giorni basta conservarlo in sacchettini ermetici per alimenti. Se vi capita di farlo cuocere troppo o se comunque lo preferite molto più soffice ce un piccolo trucco da seguire, appena sarà cotto tiratelo via dal forno attendete che si intiepidisca e subito dopo toglietelo dallo stampo ed avvolgetelo in morbidi panni ad esempio una tovaglia da pranzo e richiudetelo più possibile, in questo modo si creerà un leggero vapore all’interno del fagottino che manterrà morbidissimo il pan bauletto dopo che si sarà raffreddato. Scegliete una farina integrale di ottima qualità ne vale la qualità del prodotto finito, se invece volete provare una versione dolce per spalmarlo con la marmellata al mattino potete sostituire i 10 gr di sale con 10 di zucchero 😉 sarà ancora più buono. Da un pane integrale vengono fuori circa 22 fette da spalmare.


Pan bauletto integrale morbido e profumato!
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
1 kg di pane 4 ore
Tempo di cottura
40 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
1 kg di pane 4 ore
Tempo di cottura
40 minuti
Pan bauletto integrale morbido e profumato!
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
1 kg di pane 4 ore
Tempo di cottura
40 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
1 kg di pane 4 ore
Tempo di cottura
40 minuti
Istruzioni
  1. Sciogliere il lievito in acqua tiepida aggiungere il miele l'olio ed il sale ed amalgamare con un cucchiaio, aggiungere le due farine e impastare energicamente per 10 minuti o comunque finché non si otterrà un panetto liscio ed omogeneo.
  2. Schiacciate il panetto con le mani e stendetelo ad uno spessore si 2 cm con l'aiuto di un mattarello.
  3. Iniziamo a fare le pieghe per la prima lievitazione. Il giro di pieghe è necessario per ottenere una sofficità incredibile, quindi ripiegate i due lati per il verso della lunghezza come in foto.
  4. Dopo aver piegato i lembi laterali ripiegate i due lembi opposti come fosse un fazzoletto. Sistemate in un luogo riparato da correnti in un contenitore ermetico a raddoppiare il suo volume.
  5. Trascorsa circa 1 ora l'impasto avrà già raddoppiato il suo volume, utilizzando lo stesso mattarello e una spolverata di farina stirate l'impasto e riprendete lo stesso giro di pieghe di prima. Lasciate riposare l'impasto per un altra ora.
  6. Finita anche la seconda lievitazione stirate nuovamente l'impasto con l'aiuto del mattarello ricominciate il giro di pieghe cercando di formare un rettangolo come lo stampo questa volta, oliate quest'ultimo e sistemateci dentro l'impasto con le pieghe capovolte verso il basso. Spennellate con il rosso di un uovo sbattuto con un cucchiaio di latte coprite con carta pellicola e lasciate raddoppiare in forno chiuso con luce accesa
  7. Quando l'impasto avrà raggiunto quasi i bordi del vostro stampo sarà pronto per la cottura. Accendete il forno a 220 preriscaldatelo ed infornate il pan bauletto abbassando la temperatura a 180°e lasciate cuocere per 40 minuti.
  8. Utilizzate la prova spaghetto prima di tirar via dal forno il pan bauletto perchè a seconda dei forni ci potrebbe voler più tempo di cottura.
  9. Lasciate raffreddare e farcite a fantasia!
Condividi questa Ricetta
Tags:  , , , ,

Post correlati:

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Aggiungi una immagine