— Postato in Dolci, Halloween

Ossa di meringa per Halloween

Ossa di meringa per Halloween_

Per realizzare questi simpaticissimi ossicini di meringa basterà una planetaria o uno sbattitore elettrico e soltanto due ingredienti zucchero a velo e albumi, la maggior parte delle persone quando preparano le meringhe all’italiana aggiungono aromi sale e limone per la lucidità, io le ho provate tutte e vi assicuro che possiamo benissimo fare a meno di tutti e 3 gli ingredienti, il limone qualche goccia serve per la lucidità del prodotto ma le ossa lucide fanno uno strano effetto le preferisco opache e comunque hanno sempre una certa lucidità data dagli albumi stessi, il sale secondo alcuni scienziati pazzi servirebbe a mantenere corposo il composto quando invece grandi chef hanno spiegato più e più volte che quel pizzico di zucchero destabilizza il tutto facendolo smontare e quindi si otterrebbe effetto contrario, per quanto riguarda invece gli aromi o i coloranti li evito per la tossicità di questi materiali spesso sintetici, non è affatto vero che le vostre meringhe puzzeranno di uova sarà un effetto istantaneo appena le tirerete via dal forno pochi lasciatele sulla teglia per circa 1 ora a raffreddare prima di metterle in barattoli di vetro e non avranno assolutamente nessun odore di uova 😉 Detto questo vi lascio alla ricetta delle mie ossa di meringa che sono di grande effetto per l’occasione della festa di Ognissanti o Halloween!

Ossa di meringa per Halloween
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
25 ossa 10 minuti
Tempo di cottura
2 ore
Porzioni Tempo di preparazione
25 ossa 10 minuti
Tempo di cottura
2 ore
Ossa di meringa per Halloween
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
25 ossa 10 minuti
Tempo di cottura
2 ore
Porzioni Tempo di preparazione
25 ossa 10 minuti
Tempo di cottura
2 ore
Ingredienti
Porzioni: ossa
Istruzioni
  1. Dividete gli albumi dai tuorli e versateli nella planetaria o in un contenitore dai bordi alti se usate il frullino elettrico. Iniziate a lavorare con le fruste e aggiungete poco alla volta lo zucchero fino a completarlo tutto.
  2. Lavorate il composto per circa 10-12 minuti o comunque finchè non otterrete una consistenza densa e spumosa. Versate il tutto in una sacca da pasticcere ed utilizzate una bocchetta media rotonda.
  3. Sistemate della carta forno in una teglia ed accendete il forno a 90 gradi. Formate degli ossicini con la sacca lunghi circa 10 cm e distanziandoli bene tra di loro.
  4. Infornate gli ossicini di meringa a forno già caldo a 90° per circa 2 ore. La cottura dipenderà molto dal vostro forno trascorsa 1 ora e mezzo controllate, se li vedete opacchi e già belli sodi da staccarsi dalla carta saranno pronti.
  5. In cottura non dovranno mai dorarsi, se li vedrete colorarsi sopra o sotto il forno è troppo alto oppure è già terminata la loro cottura. Non abbiate fretta aumentando la gradazione.
  6. Tirateli via dal forno e lasciateli raffreddare per circa 1 ora sulla teglia, poi potete consumarli o sistemarli in barattoli di vetro ermetici fino al consumo.
  7. Le meringhe possono essere conservate per svariati giorni azzarderei anche 1 mese se conservate bene! Buon appetito!


Lascia qui il tuo messaggio!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine