— Posted in Biscotti, Ciambelle, Dolci, Dolci da forno

Merendine simil yo-yo fatti in casa

Merendine simil yo-yo fatti in casa_

Oggi tanto fa bene fare un tuffo nel passato, ritornare per un attimo bambini e ricordare le nostre merende il sapore e  il profumo di alcune briochine che accompagnavano la nostra infanzia. E oggi chiudendo gli occhi un attimo mi è sembrato di vedere le mitiche YoYo che spesso accompagnavano la mia ricreazione a scuola, erano molte amate queste merendine negli anni 80/90 e così ho deciso di provare a riprodurle in chiave  casalinga. La mia ricetta si avvicina moltissimo all’originale, solo  che essendo industriale non sarà mai replicabile del tutto, ma è ancora meglio perché fatta in casa. Bastano davvero pochi ingredienti e 30 minuti del vostro tempo per realizzarli, perchè altro non è che una base di soffice pan di spagna farcito con abbondante nutella e decorate con cioccolato fondente. E allora attiviamo la macchina del tempo e rispolveriamo queste merendine. Queste merendine fatte in casa sono così buone da finire in un baleno, vi permetteranno di offrire a vostri cari una merenda sana e genuina, senza conservanti ma comunque gustosa, sono perfette anche a colazione inzuppate nel latte. Il segreto per la buona riuscita è montare bene le uova che devono essere a temperatura ambiente con lo zucchero, da questa operazione dipenderà molto la loro sofficità, è anche importante la cottura infatti la base non deve essere troppo scura o troppo secca per cui non bisogna perderli di vista durante la cottura. Preparate anche voi le merendine in casa e i vostri bimbi rimarranno a bocca aperta!

Merendine simil Yoyo
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
12 merendine 20 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
12 merendine 20 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Merendine simil Yoyo
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
12 merendine 20 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
12 merendine 20 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Istruzioni
  1. Aprite le uova con due ciotole avanti dividendo gli albumi dai tuorli e montate a neve ben ferma gli albumi. In un altra terrina montate invece i tuorli con lo zucchero utilizzando una sbattitore elettrico lavorate almeno 10 minuti in modo da ottenere un composto gonfio e ben montato.
  2. Unite la vanillina, la buccia del limone, poi unite la farina e il lievito setacciate, a questo punto unite gli albumi montati e con una spatola mescolate dall'alto verso il basso delicatamente in modo da non smontate l'impasto, accendete il forno.
  3. Ora avete due modi per realizzarli o trasferite il composto in una sacca da pasticcere e su una teglia con carta forno realizzate dei dischi o versate il composto nella teglia e li ritagliate dopo cotti, infornate a 180° per 10 minuti.
  4. Sfornate e con l'aiuto di un coppapasta ritagliate dei dischi, anche per quelli che avete fatto con la sacca da pasticcere ritagliateli sempre per averli tutti della stessa dimensione. Spalmate ogni disco con la nutella e ricoprite con l'altro disco.
  5. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato e decorate la superficie a piacere.

About author:

Stefania Roccasalva

Go on, Add your Voice!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine