— Postato in Secondi, Secondi di carne

Involtini light di tacchino e spinaci!

Ragazzi che faticaccia seguire un alimentazione sana e controllata … con un po di inventiva e i suggerimenti della dieta personalizzata Melarossa tutto diventa più allegro 😉 oggi ad esempio la mia dieta riportava 150 gr di fesa di tacchino e 200 gr di spinaci se immaginate la carne di tacchino alla grigia e gli spinaci sbollentati sì è un buon piatto ma come si dice sempre la solita minestra … i nostri occhi e la nostra mente hanno voglia di novità e soprattutto buon gusto così mi sono messa all’opera ed ho realizzato questo succulento piatto con aggiunta di vino bianco. Il prosciutto cotto non è riportato nella mia scheda alimentare ma l’ho aggiunto per mio marito che è letteralmente impazzito per questo piatto 😀 provare per credere 😉 

Involtini light di tacchino e spinaci!
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 10 minuti
Tempo di cottura
15 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 10 minuti
Tempo di cottura
15 minuti
Involtini light di tacchino e spinaci!
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 10 minuti
Tempo di cottura
15 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 10 minuti
Tempo di cottura
15 minuti
Istruzioni
  1. Sbollentate gli spinaci salandoli. Se le fettine di tacchino sono troppo spesse lavoratele con un batticarne in modo da renderle più sottili, per non fare rovinare le fibre della carne basta battere chiudendo le fette dentro due fogli di carta forno Adagiate le fettine su un vassoio e sistemateci sopra gli spinaci un cucchiaino per fetta di parmigiano e il prosciutto cotto se previsto dalla vostra dieta oppure realizzate gli involtini semplici vi assicuro che sono buoni.
  2. Con molta delicatezza avvolgete le fette farcite su se stesse in modo da realizzare degli involtini perfetti e chiudetele con 3 stuzzicadenti così facendo in cottura non si apriranno. Spolverate l'esterno degli involtini con un pochino di sale.
  3. Scaldate un filo d'olio appena in una padella antiaderente e adagiateci sopra gli involtini, rigirateli facendoli appena dorare per 2 minuti esatti, l'olio sarà talmente poco che otterrete una grigliatura ma senza attaccarsi Fatto questo aggiungete mezzo bicchiere di acqua e mezzo bicchiere di vino chiudete con un coperchio e lasciate cuocere per 15 minuti rigirandoli di tanto in tanto a fiamma media .
  4. Servite gli involtini ben caldi irrorando il piatto con lo stesso sugo al vino di cottura.
  5. Buon Appetito!

Lascia qui il tuo messaggio!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine