— Posted in Secondi, Secondi rustici

Frittata di uova e patate la ricetta classica

Frittata di uova e patate la ricetta classica_

Non avevo nessuna intenzione di pubblicare questa ricetta, è talmente facile e veloce che mi sembrava inutile pubblicare una ricetta così scontata … e invece tante di voi mi hanno chiesto i passaggi e i segreti della realizzazione di questa deliziosa frittata di patate, in realtà non ci penso mai ma è vero che sono seguitissima anche da ragazze molto giovani che probabilmente si sono sposate da poco ed iniziano a cimentarsi in qualche ricettina per coccolare mariti e figli. Uno dei segreti principali per avere una frittata di patate perfetta sta proprio nella qualità della patata, state attente a non utilizzare le patate dolci, per capirci sono quelle tendenti al bianco e non belle gialle come queste, hanno una consistenza molto diversa e si sfarinano subito in cottura soprattutto se fritte per non parlare del gusto dolciastro che a volte non dispiace ma che non ci sta proprio se la vogliamo perfetta e saporita. Poi non abbassate mai troppo la fiamma o le patate friggendo tenderanno a diventare mollicce e soprattutto non aggiungete subito il sale ma aspettate prima che le patate siano mezze cotte (il sale destabilizza la cottura). Per il resto mi sembra che non manchi nulla alle mie spiegazioni elencate qui di seguito buona lettura e buona frittata di patate da Silvy ♥


Frittata di uova e patate la ricetta classica
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 8 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 8 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Frittata di uova e patate la ricetta classica
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 8 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 8 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Pelate le patate e affettatele ad uno spessore di mezzo centimetro. Non le fate sottili o si sfarineranno durante la cottura e nemmeno troppo spesse o resteranno crude.
  2. Versate in una padella antiaderente 3 cm di olio e fatelo scaldare bene. Versate le patate delicatamente nell'olio.
  3. Sistematele bene e non muovetele per almeno 5 minuti, cuocete a fiamma viva, ogni volta che le girate salatele in superficie.
  4. Trascorsi i primi 5 minuti rigirate le patate e lasciatele cuocere altri 5 minuti senza girarle, continuate così finché non le vedrete tutte dorate in superficie.
  5. Nel frattempo versate in una terrina il parmigiano il prezzemolo tritato un pizzico di sale e le 4 uova.
  6. Sbattete con una forchetta energicamente il composto finché non sarà omogeneo.
  7. Versate il composto con le uova uniformemente sulle patate. Chiudete subito con un coperchio la padella lasciate a fiamma media il fuoco e fate cuocere 5-6 minuti.
  8. Quando vedrete che l'uovo si è rassodato quasi tutto sarete pronti per rigirare la frittata e qui serve un pochino di manualità e di attenzione. Scolate l'olio in eccesso dalla padella.
  9. Sistemate un piatto dentro la padella (fate questa operazione sul lavandino) girate velocemente la padella, la frittata resterà sul piatto voi fatela scivolare di nuovo dentro la padella.
  10. Risistemate la frittata sul fuoco per altri 3 minuti in modo che possa cuocere anche l'uovo che prima era in superficie.
  11. Servite ben calda magari accompagnando questo piatto da maionese e ketchup.
  12. Buon appetito!

About author:

Silvy

Go on, Add your Voice!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine