— Posted in Lievitati, Pizze e focacce, Rustici e buffet

Focaccia con bietole e formaggio filante

Focaccia con bietole e formaggio filante_

La focaccia di biete la realizzo spesso in questo periodo, il periodo in cui inizia la prima raccolta di biete selvatiche, è quasi come una tradizione in casa nostra, le prime biete vanno subito cotte e trasformate in un succulento ripieno delizioso nelle focacce scacce o scacciate, tradizionali rustici siciliani con pasta friabile croccante e morbida allo stesso tempo. L’impasto delle focacce non ha ne la consistenza morbida della pizza ne quella dura del pane ma una via di mezzo. Ovviamente potete sbizzarrirvi come più vi piace per il ripieno, le biete possono essere sostituite con spinaci broccoletti o cavolfiori, ma sconsiglio sempre di utilizzare quelli scongelati perchè oltre che il gusto cambia molto anche la consistenza dell’ortaggio in quanto già cotto dal gelo del freezer e poi ricotto in forno. Le focacce di biete si presentano soffici ad ogni morso con il bordo molto croccante e friabile, consiglio l’aggiunta pezzetti di salsiccia o tocchetti di ricotta per chi ama un gusto deciso 😉 Con questa ricetta otteniamo 2 focacce grandi!

Se ti piacciono le nostre ricette seguici anche su Facebook … 

  • Se hai voglia di riproporre questa ricetta nel tuo blog di cucina fallo pure ma senza utilizzare le mie foto e citando il link d’appartenenza della ricetta Grazie ♥

 

Focaccia con bietole e formaggio filante
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15-20 minuti 10 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15-20 minuti 10 minuti
Focaccia con bietole e formaggio filante
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15-20 minuti 10 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
15-20 minuti 10 minuti
Ingredienti
Per l'impasto:
Per il ripieno:
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Scartate le foglie rovinate nelle biete tagliatele a pezzettoni e lavatele più volte. Scaldate 1 cm di acqua in una casseruola aggiungete tutte le biete tenete la fiamma dolce e mescolate ogni tanto, lasciate cuocere 8 minuti salate a piacere. Scolate le biete da tutta l'acqua in eccesso e tenetele da parte.
  2. In una ciotola versateci la farina, sciogliete il lievito nell'acqua tiepida e aggiungetela alla farina assieme all'olio e al sale, impastate energicamente fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo, lasciate lievitare 30-40 minuti. Riprendete il panetto dividetelo in 4 parti e stirate ogni singolo pezzo cercando di formare un cerchio dello spessore di mezzo centimetro. Accendete il forno a 250° ventilato.
  3. Farcite con le biete l'impasto stirato aggiungete il pomodoro secco tagliato a pezzettini il formaggio dolce un filo d'olio e il parmigiano. Richiudete posizionando sopra un altro disco di pasta e sigillate i bordi creando una treccia. Spennellate l'intera focaccia d'olio evo e bucherellatela con una forchetta.
  4. Infornate per 15-20 minuti o comunque finché non risulterà ben dorata e croccante. Lasciate intiepidire la focaccia 10 minuti in questo modo l'impasto tornerà morbidissimo. Buon appetito!

Go on, Add your Voice!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine