— Postato in Dolci

Crostatine ai mirtilli senza cottura

Seguici su:


Seguimi in diretta sui social. 

Crostatine ai mirtilli senza cottura_
Oggi avevo a disposizione un bel po di mirtilli freschi e la prima cosa che mi è venuta in mente che potevo realizzarci una cheesecake, ma io non amo particolarmente il sapore dei formaggi in un dolce e quindi ho deciso di fare sempre una base con i biscotti sminuzzati e come crema all’interno ho preparato una crema delicata al latte e profumata al limone,e per la copertura ho preparato una colorata gelatina con i mirtilli. In pochissimo tempo ho preparato un delizioso dolce, semplice da fare, che non prevede cottura, senza uova e quindi adatto a chi soffre di intolleranze alimentari a questo alimento. Perfette da servire come irresistibile fine pasto, queste mini-porzioni colorate con il loro sapore cremoso e stuzzicante si prestano bene ad ingolosire anche un buffet. Questa ricetta  nasce dalla mia collaborazione con Cabrioni Biscotti un forno che produce ottimi biscotti sull’Appennino Reggiano in un paesino tra le verdi montagne, per realizzare la base delle mie crostatine ho utilizzato i biscotti di Marola Cabrioni, questi biscotti mi hanno conquistato dal primo morso si sente subito l’amore e la cura per le materie che vengono usate, sanno di buono di cose di un tempo. Hai voglia di cucinare e proporre la mia sfiziosa ricetta sul tuo blog? Puoi realizzarla ma non dimenticare di incollare il link della ricetta originale nel testo!

Crostatine ai mirtilli senza cottura
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 30 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 30 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Crostatine ai mirtilli senza cottura
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 30 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 30 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Istruzioni
  1. In un mixer tritare finemente i biscotti, trasferite la farina ottenuta in una ciotola e versateci sopra il burro fuso mescolate fino ad ottenere un composto tipo sabbia umida, quindi versatelo negli stampi da crostatine rivestite con carta forno, compattate il composto con le mani o il dorso di un cucchiaio, premete per distribuire in modo omogeneo su tutto il fondo. Trasferite gli stampi per 15 minuti circa in freezer.
  2. Nel frattempo preparate la crema, mettete il latte che deve essere a temperatura ambiente in un pentolino, aggiungete lo zucchero, la buccia grattugiata del limone e infine l'amido mescolate velocemente e trasferite sul fuoco, continuate a mescolare portate ad ebollizione e fate cuocere 5 minuti, spegnete e fate raffreddare. Lavate i mirtilli metteteli in un pentolino aggiungete lo zucchero, l'acqua fate cuocere in breve tempo i mirtilli formeranno uno sciroppo color rubino, fatelo cuocere per qualche minuto e togliete dal fuoco. Togliete i mirtilli, ma non buttateli serviranno per le decorazioni, aggiungete il foglio di colla di pesce mescolate e fate sciogliere bene.
  3. Riprendete gli stampi dal freezer con delicatezza estraete la base della crostatina e riempite con la crema, decorate con la gelatina ai mirtilli e con qualche mirtillo che avete usato per fare la gelatina, riponete in frigo.
  4. Buon appetito

Lascia qui il tuo messaggio!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine