Crostata delicata pasticcera e fragole!

Crostata delicata pasticcera e fragole!

Chi l’ha detto che le crostate debbano sempre avere quella croccantezza esagerata? 😀 questa è la mia versione diversa di frolla, leggermente croccante all’esterno e morbida all’interno tutta da mordere! Un dolce dal gusto molto delicato esaltato dal sapore delle fragole, ovviamente io avevo le fragole in casa ed ho optato per questa scelta ma sulla crema pasticcera ci sta qualsiasi frutta tipo le ciliegie fresche a seconda dei vostri gusti. Era la prima volta che preparavo una crostata e qualche errore l’ho fatto anch’io ma come si dice possiamo imparare dai nostri errori, ad esempio quando stirate la frolla nella teglia ritagliatevi un disco di carta forno più piccolo ed adagiatelo sulla pasta prima di versarci sopra i ceci, come potete vedere in foto i miei si sono attaccati tutti hahahaha non lo sapevo che andava fatta così. Comunque sia il risultato è sempre perfetto! … un avviso, quando la servite tagliate voi stessi le 8 porzioni o i più golosi vi lasceranno gli ospiti a bocca asciutta 😀


Crostata delicata pasticcera e fragole!
Print Recipe
Crostata delicata pasticcera e fragole!
Print Recipe
Istruzioni
  1. Mettere 500 ml di latte a scaldare sul fuoco, in una ciotola aprite le uova ed amalgamatele con l'amido lo zucchero e la vanillina, se non si è sciolto bene l'amido aggiungete qualche cucchiaio del latte che sta scaldando e lavorate con le fruste finchè il composto non sarà cremoso e liscio. Quando il latte sta fumando ma non deve arrivare a bollire versare a filo il composto di uova e contemporaneamente mescolare molto veloce con una frusta il latte, in meno di pochi secondi vedrete addensare la crema. Se dovessero risultare troppi grumi potete lavorarla qualche secondo con un frullino da immersione elettrico. Lasciate intiepidire la crema e copritela con carta pellicola facendo in modo che la pellicola tocchi perfettamente la crema in questo modo non tenderà ad indurire in superficie e sistematela in frigo.
  2. Nel frattempo prepariamo la frolla, versiamo in una ciotola tutti gli ingredienti assieme quindi il burro ammorbidito (tiratelo via dal frigo almeno 2 ore prima) la farina l'uovo intero la scorza grattugiata dell'arancia o del limone e 1/2 cucchiaino di lievito per dolci ed iniziate ad impastare tutto finché non otterrete un impasto liscio ed omogeneo aiutatevi con della farina se l'impasto risulta troppo appiccicoso, non lo lavorate troppo o il burro si scalderà e tenderà a sciogliersi. Sistemate il panetto ottenuto in carta pellicola e sistemate in frigo a riposare almeno 15 minuti.
  3. Riprendete la frolla dal frigo che si sarà rassodata bene e stiratela all'interno dello stampo precedentemente imburrato e infarinato, stendetela uniformemente in modo da ottenere anche un bordino alto 2 cm. Mettete sulla pasta un disco di carta forno (ritagliatelo voi io non l'ho fatto e per staccare i ceci è stato antipatico) e versateci dentro 800 gr di legumi grandi secchi (es. fagioli ceci) in modo che durante la cottura la pasta non si sollevi mantenendo la giusta forma. Infornate a 170° per 20-25 minuti controllate la cottura a seconda del vostro forno potrebbe variare di alcuni minuti, tiratela via dal forno quando la vedete leggermente dorata o vi verrà troppo croccante. Lasciatela raffreddate e staccate i legumi aiutandovi con un cucchiaio.
  4. Versate la crema già intiepidita al centro della base di frolla e stendetela per bene. Lavate le fragole e decorate a piacere, potrete inserirle intere a fettine o tagliate per metà della lunghezza, potete utilizzare qualsiasi tipo di frutta o anche lasciarla semplice con la sola crema pasticcera. Rimettete la crostata in frigo per almeno 20 minuti prima di consumarla.
  5. Se volete dare un tocco particolare alla vostra crostata lucidando la frutta vi basterà prendere le bustine di gelatina per torta che si trovano in tutti i supermercati al reparto di articoli per dolci costano circa 1.50 e troverete 3 bustine. Seguite le istruzioni sulla bustina ... è molto semplice si realizza la gelatina in meno di un minuto e spennellate le fragole con quest'ultima
  6. Buon appetito!
Condividi questa Ricetta
 

Rispondi

 
 
 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Proseguendo nella navigazione si acconsente all'informativa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi