— Postato in Creme, Dolci, Gelati e semifreddi

Crema al caffè light senza panna come al bar

Crema al caffè light senza panna come al bar_

Vellutata golosa tentazione la crema di caffè, ma contiene troppi grassi e troppe calorie tra panna uova e zuccheri. Non sarebbe meraviglioso poter fare colazione bene e gustare qualcosa di veramente buono pur essendo a dieta o seguendo un alimentazione sana e corretta? Io ho trovato la formula giusta che ci donerà taaaante colazioni estive piacevolissime e si perchè qui in Sicilia al mattino crema al caffè o granita di mandorle sono una tradizione che non può mancare ovviamente pucciandoci dentro una gran bella brioches “co tuppu” si chiamano qui … sarebbero quelle brioches rotonde golosissime e molto soffici con un pallino grassottello sopra ma anche quelle purtroppo sono bandite per chi cerca come me di mangiar meno quindi grazie alla mia genialità e si diciamolo pure sono il genio della cucina 😀 ho realizzato biscottini super light (in realtà paste di mandorla siciliane) ma senza zucchero quindi utilizzando la stevia e soprattutto senza farina ma con mandorle e cocco che donano carica e il giusto apporto proteico che serve per cominciare bene la giornata, ho provato le paste con la mia crema al caffè mmmmmmmmm non ci sono parole per spiegare questo irresistibile gusto.Come dire … Sì… sto a dieta ma ti mando un selfie del genere perchè posso permettermelo, a tutti coloro che sanno benissimo che soffro per cercare di mantenere un regime ipocalorico e si divertono ad inviare sui social e sulle chat taggandomi pure (insomma perfetti stronzi) cibi pazzeschi e divine cremosità, che rabbia!!! Ignoriamo questa gente anzi un consiglio da amica … ascoltate sempre il vostro cuore, se una persona non vi fa stare bene, dopo averla vista o sentita avete una sensazione di angoscia, di inferiorità, se non vi ascolta quando parlate e si permette di darvi consigli che invece di giovare vi porterebbero ad agire in modo scorretto … prendetene le distanze, al mattino dovete svegliarvi con il sorriso con il bene nel cuore … non possiamo piacere a tutti è vero ma è anche vero che non dobbiamo frequentarci per forza 😉 mi sono dilungata un po troppo, vi lascio alla mia ricetta della crema al caffè light, la ricetta del benessere psicofisico 😀 Silvy.

Se ti piacciono le nostre ricette seguici anche su Facebook … tante nuove ricette anche in diretta!

  • Se hai voglia di riproporre questa ricetta nel tuo blog di cucina fallo pure senza utilizzare le mie fotografie e citando il link d’apparteneza della ricetta Grazie ♥

 

Crema al caffè light senza panna come al bar
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 5 minuti
Tempo Passivo
4 ore
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 5 minuti
Tempo Passivo
4 ore
Crema al caffè light senza panna come al bar
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 5 minuti
Tempo Passivo
4 ore
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 5 minuti
Tempo Passivo
4 ore
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Innanzitutto preparate il caffè aggiungetegli lo zucchero (tutto quanto mentre è caldo) mescolate bene aggiungete l'acqua e mettete in frigo a raffreddare (dovrà essere ben ghiacciato anche in freezer per velocizzare). Prendete il latte freddo e montatelo in una ciotola dai bordi alti con un frullino elettrico alla massima velocità dovrà diventare molto schiumoso.
  2. Lavorate bene il latte ma non troppo appena vedete che è tutto montato fermatevi subito o si smonterà. Pendete il caffè dal frigorifero (io l'ho messo in un contenitore da caffè va bene anche una bottiglia) e sbattetelo molto forte per renderlo schiumoso.
  3. Aggiungete il caffè schiumoso al latte montato.
  4. Continuate a frullare per qualche minuto finché sarà tutto omogeneo. Vi resterà sempre un pochino di composto non montato sarà normalissimo.
  5. Sistemate il composto in un contenitore da caffè e mettetelo a congelare in freezer. Adesso potete agitarlo di tanto in tanto in modo che resti perfetto fino al consumo, oppure lasciarlo tutta la notte a congelare e poi frullarlo al mattino.
  6. Essendo latte e caffè io trovo questa crema un ottima sostituta della solita colazione, fresca e piacevole ... così l'ho congelata e poi al mattino l'ho fatta ammorbidire 10 minuti e poi messa in frullatore. La consistenza sarà molto cremosa e vellutata.
  7. Ho poggiato un biscottino sulla crema per farvi capire bene la cremosità e la densità della crema ottenuta. Comunque io consiglio il frullatore.
  8. Buona colazione light e golosa 😀

Lascia qui il tuo messaggio!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine