Torta pezzettoni di ricotta light a colazione

Torta pezzettoni di ricotta a colazione senza uova, senza burro, senza olio, senza grassi_

La torta pezzettoni di ricotta è una torta giocosa semplice e nutriente, giocosa perchè come potete osservare dal procedimento fotografico potrebbe realizzarla persino un bambino quindi adatta al gioco, pasticciate coi bimbi in cucina per una torta che infornerete “mostruosa” e spezzettata o comunque non un quadretto artistico e che quasi per magia ne verrà fuori gonfia e stupenda ma soprattutto buonissima. Questa ricetta la utilizzo da anni potrei postarne mille fotografie diverse per tutte le occasioni in cui l’ho preparata, non mi deluderà mai! Gli ingredienti principali sono pochi ma buoni, basterà procurare una fuscella di ricotta fresca, della farina 00, latte o acqua per chi desidera la versione super light e zucchero. Se vi capiterà di cuocerla un tantino di più oppure il vostro forno risulterà con una cottura più intensa ed otterrete una torta più abbronzata (diciamo così), avete fatto bingo perchè sarà ancora più buona. Questi pochi ingredienti essendo ricchi di proteine creano una crosticina molto particolare all’esterno ma soprattutto gustosa che se cotta un pelino di più la rende unica nel suo genere e croccantosa, si croccantosa lo so non si potrebbe dire ma chi ce lo vieta? Consiglio la torta pezzettoni di ricotta pucciata nel latte, ha una consistenza soffice particolare e consistente che la rende perfetta da inzuppo, ma anche ottima da assaggiare come dolce di fine pasto perchè non è di quelle torte stoppose e soffocanti ma al contrario gustosa e leggermente umida come una vera e propria torta alla crema. Spero di essere riuscita a spiegare bene che tipologia di dolce vi propongo, provatelo e postate tutte le foto qui sotto nei commenti perchè sono sicura che scriverete in tanti! Un bacio a chi passa da qui.


Ciambella di Ricotta a Colazione
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
12 fette 5 minuti
Tempo di cottura
40 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
12 fette 5 minuti
Tempo di cottura
40 minuti
Ciambella di Ricotta a Colazione
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
12 fette 5 minuti
Tempo di cottura
40 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
12 fette 5 minuti
Tempo di cottura
40 minuti
Ingredienti
Porzioni: fette
Istruzioni
  1. Unite tutti gli ingredienti assieme in una ciotola e incominciate ad impastare con le mani, è possibile aggiungere un cucchiaio di brandy a chi piace.
  2. Dopo pochi minuti avrete un impasto molto appiccicoso e colloso, quindi non preoccupatevi è del tutto normale. Imburrate ed infarinate una teglia da forno antiaderente per ciambelle o torte.
  3. Con un cucchiaio bagnato nell'olio anche di semi prendete cucchiai colmi di composto e sistemateli uno a fianco all'altro nella teglia in modo da coprire tutta la superficie. Se vi restano degli spazi tra un cucchiaio e l'altro non preoccupatevi nella cottura si unirà tutto. Se state cucinando assieme al vostro bimbo fate tutto con le mani ance i pezzettoni.
  4. Adagiate tutti i pezzetti ricoprendo l'intera superficie della torta, non bisogna seguire un determinato criterio, in cottura si sistemeranno da soli, la torta crescerà molto. Cospargete la ciambella di zucchero semolato ed infornate a 160 gradi per 40-50 minuti a forno ventilato.
  5. Verso i 30 minuti controllate con uno spaghetto la cottura, infilzate il dolce se uscirà già pulito la torta sarà pronta.
  6. Tirate via dallo stampo la torta appena si fredda.
  7. Buon Appetito!
  8. Torta pezzettoni con aggiunta di gocce di cioccolato realizzata da Stefania Roccasalva
  9. Torta pezzettoni con aggiunta di gocce di cioccolato realizzata da Stefania Roccasalva
Recipe Notes

Se volete rendere questa torta un pochino più sfiziosa personalizzatela con ciò che più vi piace, io l'ho provata con gocce di cioccolato fondente che non apporta troppe calorie e da bene ed è venuta fantastica, le gocce di cioccolato si aggrappano all'impasto appiccicoso restano nei punti in cui vengono amalgamate, mentre spesso nelle torte cascano sul fondo bruciacchiandosi, oppure potete utilizzare granella di frutta secca sulla superficie come mandorle o nocciole.

Condividi questa Ricetta
 

Rispondi

 
 
 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Proseguendo nella navigazione si acconsente all'informativa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi