— Posted in Ciambelle, Dolci, Dolci da forno

Ciambella bicolore, colazione ricca di gusto!

Ciambella bicolore a colazione!

Quando sono triste o è semplicemente una giornata grigia e piovosa ciò che mi fa stare meglio è mettermi ai fornelli, oggi è proprio una di quelle giornate così ho pensato di fare una bella ciambella  …  La ciambella bicolore è alla portata di tutti perchè molto semplice da realizzare, ideale per una merenda in famiglia o a colazione magari inzuppandone una fetta nel latte 😉 se non vi piace il miele basterà sostituire ad ogni cucchiaio di miele 100 gr di zucchero semolato o di canna. Raccomando di scegliere limoni biologici non trattati dato che ne utilizzeremo la scorza. Quindi non vi resta che mettervi all’opera per cucinare …. eeeeeeeee non fate mancare la nutella per il giusto assaggio 😀 Nella ciambella bicolore ci vanno 6 uova ma non sono eccessive in quanto ne risulterà una ciambella molto grande, se non avete in casa uno stampo di 28 cm dimezzate la dose, potete personalizzare secondo i vostri gusti ad esempio con l’aggiunta di gocce di cioccolato di frutta secca o di aromi, come l’aroma arancia associata alla scorza d’arancia al posto del limone. 😀 La ciambella bicolore non è di certo un dolce light ma ogni tanto uno strappo alla regola si può fare!

 

 

 

Ciambella bicolore una colazione ricca di gusto
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
8 persone 5 minuti
Tempo di cottura
40 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
8 persone 5 minuti
Tempo di cottura
40 minuti
Ciambella bicolore una colazione ricca di gusto
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
8 persone 5 minuti
Tempo di cottura
40 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
8 persone 5 minuti
Tempo di cottura
40 minuti
Istruzioni
  1. Unite in una ciotola capiente tutti gli ingredienti, lavorateli con un frullino elettrico o con le fruste direttamente nella planetaria per circa 5 minuti.
  2. Accendete il forno a 180° e lasciatelo scaldare. Quando l'impasto si presenterà fluido omogeneo e senza grumi, versate metà del composto direttamente nello stampo da 28 cm precedentemente imburrato e infarinato. Aggiungete all'altra metà un cucchiaio di latte e due cucchiai di cacao e lavorate di nuovo il composto fino ad incorporare tutto quanto il cacao poi versate il restante composto nello stampo facendolo colare pian piano sul composto bianco in modo che si formino dei giochi di colore all'interno.
  3. Infornate a 180° per circa 40-50 minuti senza mai aprire il forno. Controllate che la cottura sia ultimata con uno spaghetto. Se il ciambellone risulta asciutto tiratelo via dal forno e lasciatelo raffreddare, questo passaggio è molto importante o si romperà appena aprite la cerniera. Quando il dolce sarà freddo potete sistemarlo su un piatto di portata e spolverarlo con abbondante zucchero a velo ... e perchè no nutella colata. Buon Appetito!
  4. Se vi piace potete spolverare la ciambella appena tiepida di zucchero a velo. Buon appetito!
  5. Provatela nel latte caldo, al mattino è ancora più buona!

About author:

Silvy

Go on, Add your Voice!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine