Nessun commento!

Bombe di patate light cottura al forno!

Bombe di patate light cottura al forno!

Un piatto ottimo come antipasto o contorno, povero di calorie e di grassi, delizioso secondo se lo realizzate ripieno di wustel o di prosciutto accompagnati da provola dolce. Questa ricetta è un altro asso nella manica 😀 un modo per servire a degli ospiti improvvisi un piatto gustoso e davvero sfizioso senza fare alcun accenno al programma alimentare che state seguendo per mantenere la linea, sono così buone e saporite le bombe di patate cotte al forno che nessuno potrà mai potrà mai pensare che sia un piatto light! La ricetta prevede la cottura delle patate che poi saranno schiacciate per ottenere un purè vellutato di base, potete realizzare questa ricetta quando vi capiterà del purè rimasto in frigo magari della cena prima, dato che ha riposato la notte in frigo è ancora più adatto alla realizzazione delle bombe al forno. Io ho presentato la versione più light che possa esistere ma potete sbizzarrirvi secondo i vostri gusti. Ovvio che nessuno vi vieta di friggerle, ogni tanti anche una sana frittura fa bene ma non cadete nella trappola dell’eccesso. All’interno potete aggiungere anche verdure grigliate come zucchine melanzane formaggi o addirittura un trito di olive. Servitele in tavola ancora calde su un letto di lattuga 😉 renderà il vostro piatto ancora più speciale.


Bocconcini di patate light cottura al forno!
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
12 porzioni 20 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
12 porzioni 20 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Bocconcini di patate light cottura al forno!
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
12 porzioni 20 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
12 porzioni 20 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Ingredienti
Porzioni: porzioni
Istruzioni
  1. Lavare le patate, lessarle, pelarle e schiacciarle con lo schiacciapatate in un terrina. Aggiungere il parmigiano, le uova, sale, pepe e una grattugiata di noce moscata e amalgamare il tutto formando un impasto bello sodo.
  2. Tagliare il formaggio a dadini, formare con il composto delle palline e collocare al centro di ogni pallina un dadino di formaggio.
  3. Quindi passare le palline prima nella farina, poi nell'albume e infine nel pangrattato. Disporre le palline su una teglia ricoperta da carta forno e infornare x 30 minuti a 200°.
  4. Tirare via dal forno e servire ancora calde.
  5. Volendo possiamo mettere in tavola ketcup e maionese 😉 ma solo se non seguite un regime alimentare ipocalorico.
Condividi questa Ricetta
Tags:  , ,

Post correlati:

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Aggiungi una immagine