Pandoro sofficissimo con planetaria

2015-12-16
  • Rendimento : 1kg
  • Porzioni : 8 fette
  • Tempo di preparazione : 40m
  • Tempo di cottura : 45m
  • Pronto In : 6:0 h

Ingredienti

  • PER LA BIGA:
  • 85 gr di farina 0 o manitoba
  • 45 gr di acqua tiepida
  • 10 gr di lievito di birra secco oppure 1/2 panetto di lievito fresco
  • 1 pizzico di zucchero che nutrirà i lieviti
  • PRIMO IMPASTO:
  • 245 gr di farina 0 o manitoba
  • 90 gr di acqua temp. ambiente
  • 70 gr di zucchero semolato
  • 5 tuorli freschi da frigo
  • 120 gr di burro morbido
  • 1 pizzico di sale
  • SECONDO IMPASTO:
  • 125 gr di farina 0 o manitoba
  • 50 gr di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di miele
  • 5 tuorli freschi da frigo
  • 120 gr di burro morbido
  • 1 pizzico di sale
  • scorza gratt. di 1 arancia e 1 limone
  • 2 bust. di vanillina o gocce di aroma vaniglia
  • 1 stampo per pandoro in alluminio
  • zucchero a velo per decorare

Procedimento:

Step 1

BIGA: Per preparare la biga sciogliere il lievito in 45 gr di acqua tiepida e aggiungere gli 85 gr di farina 0 più un pizzico di zucchero, impastare il tutto fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo, coprire la ciotola con carta pellicola e riporre in forno con luce accesa per 1 ora a raddoppiare di volume. Se avete lo scalda-sonno in casa basteranno 30 minuti.

Step 2

PRIMO IMPASTO: riprendere la biga raddoppiata di volume ed aggiungere zucchero, 5 tuorli e 245 gr di farina 0 e i 70 gr di zucchero, impastare nella planetaria a velocità media per 8 minuti con il gancio per impasti duri fino ad ottenere nuovamente un impasto liscio ed omogeneo dalla consistenza molto morbida.

Step 3

Aggiungete il burro morbido a pezzettini e fatelo incorporare senza esagerare con la velocità finchè non sarà tutto amalgamato perfettamente. Il burro deve essere morbido ma non a pomata perchè si rischia che si surriscaldi l'impasto trasformando in olio il burro e si rovinerà tutto il vostro lavoro.

Step 4

Riponetelo coperto di carta pellicola a lievitare fino al raddoppio circa 2 ore sempre in forno spento a luce accesa questi tempi sono molto relativi possono abbreviarsi di molto come prolungarsi a seconda della temperatura della vostra casa.

Step 5

SECONDO IMPASTO: Trascorso il tempo sufficiente a raddoppiare l'impasto riprendetelo ed azionate con il gancio per impasti duri la planetaria aggiungendo i 5 tuorli il miele lo zucchero e 1 pizzico di sale e le scorze grattugiate.

Step 6

Lasciate lavorare la macchina sempre ad una velocità media per circa 8 minuti ed aggiungete poco per volta il resto del burro ammorbidito facendolo incorporare per bene e gli aromi lavorate il tutto finchè il burro non sarà perfettamente incorporato e spegnete subito la macchina.

Step 7

Imburrare ed infarinare lo stampo di alluminio del pandoro e versare il composto che risulterà molto elastico al centro dello stampo. Sigillare il tutto con carta pellicola e riporre in forno a luce accesa a lievitare.

Step 8

Io ho lasciato lievitare il pandoro tutta la notte ed era cresciuto ma non di molto, è possibile accelerare la lievitazione con scalda-sonno ma si rischia di creare delle bolle evidenti all'interno dell'impasto, l'ideale è di attendere pazientemente che il composto arrivi a 2 cm dal bordo.

Step 9

Quando l'impasto sarà arrivato a 2 cm dal bordo accendete il forno a 150° posizionando la griglia nella parte bassa del forno fatelo scaldare per bene prima e poi infornate abbassando la temperatura a 140°. Lasciatelo cuocere per 45 minuti esatti, durante la cottura se il pandoro tenderà a colorarsi troppo aprite velocemente il forno e sistemate sullo stampo della carta argentata o carta forno.

Step 10

Una volta cotto il pandoro spegnete il forno e aprite di poco lo sportello in modo che possa stemperare lentamente. Trascorsi 10 minuti tirate via il pandoro dal forno e lo fate raffreddare completamente nello stampo.

Step 11

Solo quando il panettone è perfettamente freddo sistematelo su un piatto da portata e spolveratelo di zucchero a velo. Conservatelo in un contenitore ermetico o in un sacchetto alimentale .

Step 12

Può interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Media gradimento membri

(4.2 / 5)

4.2 5 16
Vota questa ricetta

16 Persone hanno valutato la ricetta

2.752 visualizzazioni

Altre Ricette:
  • pan di spagna senza lievito (10)

    Pan di spagna senza lievito

  • struffoli-1

    Struffoli napoletani

  • frittata-light-bietole-tortino-11

    Tortino di biete light

  • torta-con-la-zucca-1

    Torta con la zucca di Halloween

  • panini-tondi-allolio-4

    Panini all’olio

Copyright

I testi e le immagini presenti in questo sito sono proprietà di Ricette in Armonia. E' severamente vietato l'uso se non dopo previa approvazione del proprietario e citando la fonte con un link diretto al sito.

Tag