Secondi rusticiVarie

Frittelle di spinaci piatto sfizioso


Widget not in any sidebars

Seguimi in diretta sui social.

Frittelle di spinaci, secondo piatto facile e sfizioso!
Le frittelle di spinaci sono un secondo ricco di proteine contenute nei formaggi e nelle uova ma anche ricchissime di fibre, e se non lo sapevate anche gli spinaci contengono una quantità di proteine. In teoria andrebbero consumate senza pane perchè un piatto già completo dato che contiene anche pangrattato, ma chi se ne frega il pane soffice e caldo accompagnato da queste gustosissime frittelle ci sta una delizia. 😉 Normalmente realizzo piatti di biete quando si trovano nelle nostre campagne fresche e selvatiche, il gusto è molto più buono, ma quando finisce il tempo delle biete le compro a foglie congelate vanno bene uguale. Sono super veloci e semplicissime da fare, arrivate in tavola creano subito dipendenza. Sono buonissime sia fredde che calde e per questo ideali ad essere consumate anche fuori ad un picnic o al mare. Se non avete le biete potete fare queste frittelle anche con gli spinaci freschi o congelati. Il risultato non cambia e il sapore è sempre ottimo. Se utilizzate verdura congelata abbiate cura di spremerla con le mani delicatamente in un colapasta in modo da evitare tutta l’acqua in eccesso e soprattutto eviterete inutili schizzi di olio durante la frittura tra l’altro fastidiosissimo dato che poi ci toccherebbe ripulire tutto con olio di gomito 😀 Buon lavoro!
Hai voglia di cucinare e proporre la mia sfiziosa ricetta sul tuo blog? Puoi realizzarla ma non dimenticare di incollare il link della ricetta originale nel testo! Hai voglia di cucinare e proporre la mia sfiziosa ricetta sul tuo blog? Puoi realizzarla ma non dimenticare di incollare il link della ricetta originale nel testo!

Print Recipe
Frittelle di spinaci, secondo piatto facile e sfizioso!
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
frittelle
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
frittelle
Ingredienti
Istruzioni
  1. Iniziamo portando a bollore l'acqua e cuociamo la bietola. Una volta cotta far raffreddare bene e sminuzzarla grossolanamente con un coltello.
  2. In una ciotola mettiamo le uova, il latte, il sale, il parmigiano e il pecorino grattugiato e il pan grattato e mescolare bene il tutto. Aggiungiamo a questo composto le bietole sminuzzate e amalgamare tutto. Se notate che il composto è troppo liquido aggiungere un altro po di pan grattato se invece è troppo denso aggiungere un altro uovo.
  3. Formare delle frittelle e friggerle in olio bollente circa 10 minuti avendo cura di rigirarle, finché non saranno dorate bene.
  4. Servire le frittelle calde in tavola.
  5. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine