— Posted in Curiosità

Il cioccolato di modica … tradizione nel cuore!

Il “Cioccolato di Modica” si presenta di colore nero scuro con riflessi bruni; rustico, quasi grezzo, con granuli di zucchero lasciati grossolani che gli conferiscono, oltre alla particolarità nel gusto, una brillantezza di riflessi quasi come “pietra marmorea”; Il suo gusto di cacao tondo, vellutato, che persiste; Gli aromi nelle loro qualità lo accompagnano divinamente. La sua lavorazione, che avviene quasi a freddo (max 35/40°), gli permette di far rimanere inalterate le proprie caratteristiche organolettiche e di poter quindi gustare a pieno sapori e profumi d’oltre tempo. Tutto ciò lo differenzia dagli altri tipi di cioccolato, rendendolo originale e quindi unico nel suo genere.

Granuloso in bocca e zuccherino, ma allo stesso tempo friabile e goloso, il cioccolato di _Modica.

Questa particolare lavorazione del cacao fu importata in Sicilia dagli spagnoli intorno al XVI secolo. Da sempre importante e prezioso ingrediente nelle tavole delle nobili famiglie … oggi prodotto popolare e conosciuto a livello mondiale, riconosciuto infatti nel 2003 Prodotto Agroalimentare Tradizionale perchè strettamente legato alla storia e alle tradizioni appunto del territorio stesso di Modica.

Il cioccolato se consumato a giuste dosi fa bene alla salute, ma il cioccolato di Modica in particolare ancor di più perchè la sua lavorazione a freddo lascia inalterate le migliori qualità del cacao e i suoi valori nutritivi come i flavonoidi i potenti antiossidanti che combattono l’invecchiamento. I semi di cacao di provenienza africana vengono tostati e macinati fino a formare una massa che diventa fluida con l’aggiunta di zucchero viene lavorato ulteriormente a 40° per essere riposto in stampi di latta ad indurire.

Se riuscite a reperire del buon cacao potete provare a realizzare il cioccolato di Modica anche a casa, il procedimento è molto semplice, basta avere a disposizione un termometro e non lasciar mai salire la temperatura in lavorazione, ottimo ingrediente per semifreddi gelati torte o biscotti. E’ possibile aromatizzarlo alla vaniglia al peperoncino o agli agrumi, ogni essenza renderà unico il vostro cioccolato grezzo. Terminato questo articolo e fotografato il cioccolato non riuscirò mai a sottrarmi ad un assaggio immediato 😀


About author:

Silvy

Go on, Add your Voice!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine