— Postato inCarnevale, Dolci, Light, Menù Festivi, Piccola pasticceria

Chiacchiere al forno come fritte

Seguici su:


Seguimi in diretta sui social.

Chiacchiere al forno come fritte_
Devo essere sincera ho provato una miriade di impasti prima di arrivare a questo, la mia ricerca disperata della ricetta perfetta finalmente è terminata. Ovvio che una cottura al forno è sempre una cottura al forno, più sana light e leggera ma meno grassa e quindi diversa ma non male. Stirando bene l’impasto come potete vedere sono riuscita ad ottenere addirittura le bolle ma questo dipenderà dal calore del vostro forno. In realtà ciò che vi farà crescere le bolle sarà il contrasto termico, infatti una volta pronte le strisce di impasto le lasceremo riposare 15 minuti in frigorifero per poi passarle nel forno già caldo. Se invece desiderate provare la ricetta delle classiche chiacchiere potete trovarle a questo link oppure vi consiglio anche quella con l’aggiunta di cioccolato fondente che esalta la croccantezza del dolce stesso. Avete problemi di intolleranze con le uova o con l’alcol potete provare la mia ricetta delle chiacchiere con soli due ingredienti panna e farina 😉 Hai voglia di cucinare e proporre la mia sfiziosa ricetta sul tuo blog? Puoi realizzarla ma non dimenticare di incollare il link della ricetta originale nel testo!

Ingredienti per 4 persone circa 30 chiacchiere:

300 gr di farina 00

2 uova intere

1/2 bust. di venillina

scorza limone gratt.

60 gr di burro morbido

80 gr di zucchero a velo

1/2 cucchiaio di latte

1 cucchiaino di lievito per dolci

zucchero a velo per spolverare

Procedimento:

Versate la farina in una ciotola e mischiatela con le polveri quindi lo zucchero a velo la vanillina e la scorza grattugiata di un limone. Formate una fontana al centro e versateci gli altri ingredienti. Impastate il tutto con le mani fino ad ottenere una consistenza morbida e compatta. Avvolgete il panetto in carta pellicola e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.

Riprendete l’impasto e stiratelo con un mattarello (meglio ancora con la macchina della pasta) fatelo sottile ma non troppo.

Formate le strisce rettangolari con un taglia pasta dentellato e sistemate le strisce su una teglia ricoperta da carta forno. Fatele riposare 15 minuti in frigorifero, nel frattempo accendete il forno e fatelo scaldare a 190°.

 

Infornate a 190° le chiacchiere per circa 15 minuti o finché non saranno appena dorate. Una volta cotte lasciatele raffreddare bene in modo che possano prendere consistenza sciogliete il cioccolato fondente e colatelo creando le striature sulle chiacchiere. Come potete vedere in foto si sono create bellissime bolle croccanti.

Quando il cioccolato si sarà indurito bene servite le chiacchiere in tavola spolverandole di zucchero a velo.

 


Lascia qui il tuo messaggio!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine